Nato, Usa alzano a “Charlie” il livello di allerta nelle basi d’Europa. Cnn: “Rischio attentati”

Condividi questo articolo?

 

La misura dopo un allarme dell’intelligence americana

Stato di allerta ‘Charlie’ nelle basi militari americane d’Europa. Secondo quanto riporta la Cnn sarebbe stato alzato al livello ‘Charlie’ ossia quello più alto per un possibile attacco terroristico. L’ipotesi è che nel mirino ci siano le strutture militari statunitensi e il loro personale, secondo quanto dichiarato da due funzionari. 

“Questo livello di minaccia non si vedeva ‘da almeno 10 anni'” ha dichiarato uno degli ufficiali Usa alla Cnn. “Per ragioni di sicurezza non entreremo nel dettaglio delle specifiche misure attuate, ma restiamo vigili per garantire la massima sicurezza a tutti”.

Non è chiaro quale sia stato l’allarme dell’intelligence, che ha innescato il rafforzamento della sicurezza, ma le autorità europee hanno avvertito di una potenziale minaccia terroristica nel continente, soprattutto in vista delle Olimpiadi di Parigi e durante i campionati europei di calcio in corso in Germania.

 

 

Potrebbe interessarti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.