Sciopero benzinai, arriva lo stop: distributori aperti

Sciopero dei benzinai, revocata la seconda giornata. Lo rendono noto Fegica e Figisc/Anisa in una nota congiunta, dopo l’incontro al ministero. Una decisione, puntualizzano, assunta “a favore degli automobilisti e non certo per il governo.

Già ieri stato un incontro al ministero che aveva diviso i sindacati sulla durata della protesta. La Faib Confesercenti aveva infatti ridotto a un giorno lo stop iniziato ieri sera alle 19. “Secondo i primi dati che affluiscono dal territorio, l’adesione dei gestori risulta, come previsto, assolutamente massiccia, tanto da segnare un dato medio intorno all’89% su base nazionale, con punte oltre il 90 in alcune zone del Paese”, rende noto Fegica in un comunicato.

Intanto la Faib “auspica che le polemiche con il governo finiscano qui e si apra già da oggi una fase nuova”, dichiara il presidente Giuseppe Sperduto.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.