Ivan D’Ignoti Digital Ambassador de “I Borghi più Belli d’Italia”

Dalle bellezze delle sue Madonie all’Italia intera, il regista siciliano continua la sua scalata.

L’annuncio, naturalmente, è avvenuto sui social: il regista siciliano Ivan D’Ignoti è diventato Digital Ambassador de “I Borghi più Belli d’Italia”. La nomina è arrivata grazie alle sue numerose iniziative di valorizzazione dei territori ad iniziare dalle Madonie.

Il video realizzato per il borgo di Geraci Siculo, in collaborazione con Teresa Mannino, ha definitivamente convinto il social media manager dell’associazione Borghi più Belli d’Italia, Antonio Cadei e il tutto il suo Team, di coinvolgerlo nel loro progetto.

“I Borghi più Belli d’Italia” è un’associazione nata dalla semplice idea di costituire una guida cartacea che valorizzi l’Italia nascosta. La ricerca si concentra su piccoli comuni sotto i 15.000 abitanti, con caratteristiche di storicità e pregio che meritano una chance per attirare turismo e si adoperano per migliorare la qualità di vita dei loro residenti. Dopo vent’anni di attività, qualche anno fa, la promozione è passata anche all’online portando il profilo Instagram dell’associazione a quasi 1 milione di followers. È il nº1 in Europa se paragonato ai profili istituzionali ufficiali di tutti gli enti del turismo.

“L’incontro artistico con Ivan D’Ignoti – spiega Antonio Cadei – nasce dal programma ambassador istituito da qualche anno dall’Associazione “I Borghi più Belli d’Italia” per sviluppare una promozione efficace sui social network avvalersi dei migliori talenti della comunicazione. Nella continua ricerca di contenuti emozionali che davvero sappiano raccontare le meraviglie di questa Italia nascosta, mi sono imbattuto sul profilo di Ivan e lo stupore è stato immediato nel vedere video originali in grado di dire in poche scene, ciò che altri non avevano mai espresso… la richiesta di entrare nel programma è stata una conseguenza immediata, ma ancora di più la sorpresa nel fatto che Ivan abbia accettato l’invito!”

Ivan non ha fatto mancare il suo commento al post di Cadei scrivendo: “Grazie di cuore a “I Borghi più Belli d’Italia” per avermi scelto e grazie alla mia Sicilia per avermi regalato questa occasione. Per raccontare la propria terra, come da diversi anni sto facendo, è necessario prima di tutto che questa sia bella. È da tempo che trasformo in immagini le bellezze delle mie Madonie e mi sembra che non finiscano mai. Essere diventato ambassador per me significa portare a spasso per l’Italia e per il mondo l’orgoglio che mi riempie, la riconoscenza verso la mia Sicilia. Sento come il bisogno di chiederle scusa per essermi allontanato, non l’ho fatto certo perché non mi sentissi a casa. Ed è proprio per questo che ovunque vada cerco sempre di ricostruirmi intorno il mio paese, di conoscere le persone, di sentirlo un po’ più simile a casa mia.”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.