A Trapani spettacolo dedicato alle leggendarie musiche dei Queen

Amici della musica di Trapani: tutta la bellezza del rock e del violoncello

Domani venerdì 25 novembre, alle ore 21.00, al CineTeatro Ariston, a Trapani, uno spettacolo dedicato alle leggendarie musiche dei Queen: Friends will be Queen – A tribute show. Sul palco Abele Gallo alla batteria, Francesco Giammartino al basso, Ignazio Pumilia e Pierpaolo Perrella alle chitarre, Giuseppe Tommaso Carpinteri alle tastiere, Isa Marisa Scardicchio, Marco Zichittella, Giuliana Pantaleo, Nicola Augugliaro alle voci.  

Friends will be Queen è uno spettacolo che intende portare in scena, quanto più fedelmente possibile, le versioni originali dei brani immortali della grande band inglese, da Bohemian Rhapsody a One Vision da We Will Rock You a We Are The Champions, fino a Innuendo e The Show Must Go On, le perle edite dal quartetto inglese nell’ultima parte della loro carriera. Tutti brani che il pubblico, a tutte le latitudini, condivide con la band cantando ogni nota, ogni parola, in un vero esercizio di memoria collettiva e condivisa.

Il prossimo appuntamento della 70a stagione sarà domenica 27 novembre, ore 18.30, nella Chiesa di Sant’Alberto, in Via Garibaldi a Trapani, con il violoncellista Michele Marco Rossi. Romano, classe 1989, vincitore del Premio Abbiati 2022, e con alle spalle più di cento prime esecuzioni assolute e nazionali di nuova musica, Michele Marco Rossi si esibirà con il suo inseparabile violoncello e una selezione di musiche che spazieranno da Francesco Filidei e Gabriel Erkoreka, da Johann Sebastian Bach a György Ligeti.

La 70a stagione concertistica degli Amici della Musica di Trapani è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura e della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con la collaborazione del Museo di Arte Contemporanea – Centro Culturale Oratorio San Rocco, il Goethe Institut, l’Istituto di Cultura Italo Tedesco – sezione di Trapani, il Libero Consorzio Comunale di Trapani.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.