Controlli carabinieri, sequestrati a Palermo 600 grammi di droga e due fucili

Un arresto per detenzione illecita di sostanze stupefacenti, 2 fucili e oltre 600 grammi di droga sequestrati. E il bilancio di un servizio straordinario di controllo del territorio eseguito dai Carabinieri di Palermo. I militari della Stazioni di San Filippo Neri e Falde, con l’ausilio della Compagnia d’Intervento Operativo del 12° Reggimento Carabinieri ‘Sicilia’ e del locale Nucleo Cinofili, sono stati impegnati in una serie di servizi preventivi finalizzati al contrasto dello spaccio di stupefacenti e al controllo della circolazione stradale.

Un 32enne è stato fermato e arrestato a un posto di blocco: in un marsupio nascosto nel bracciolo dei sedili posteriori della sua auto. I carabinieri hanno trovato 275 grammi di cocaina suddivisi in tre buste. Inoltre nel suo appartamento sono stati trovati 2300 euro in contanti, probabile provento dello spaccio.  Un piccolo locale abusivo è invece stato scoperto nei sottoscala di uno dei padiglioni del quartiere Zen2. Al suo interno c’erano 70 grammi di cocaina, 200 grammi di hashish, 85 grammi di marijuana e tutto il materiale per il confezionamento. In un vano ricavato in un muro del magazzino, da cui si accede ad un cunicolo sotterraneo, sono stati trovati 2 fucili modificati. Le armi verranno inviate al Ris di Messina per le analisi balistico-dattiloscopiche, la droga è stata sequestrata. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.