Enzo Bianco: “Dopo sindacatura Pogliese, lavorare per dare un futuro migliore a Catania”

“Da oggi Salvo Pogliese non è più Sindaco di Catania. Sono passati oltre 50 mesi dall’avvio della sua sindacatura. Sinceramente tra i peggiori della storia della nostra Città. Inoltre, molti di questi mesi non lo hanno visto svolgere la funzione di Sindaco anche se l’impronta di governo era pur sempre la sua. Suoi gli assessori, suo il vice sindaco facente funzione. Non un politico ma un tecnico. Avrebbe potuto nominare chiunque altro avesse avuto un alto profilo politico.

Troppa sporcizia in città. Troppa tolleranza verso egoismi, abusi e favoritismi. tanti i progetti pronti e non portati avanti (corso dei Martiri, la sezione catanese del museo Egizio, la Torre Leone a Librino in condizioni pietose, la condotta fognaria, il recupero delle acque del depuratore a scopo irriguo).

Ma soprattutto la sensazione di insicurezza, di abbandono, di violenza (piazza Castello Ursino, piazza Europa) sono oggi arrivati a livelli intollerabili. Questa stagione è finita. Verrà adesso un Commissario gestire le responsabilità di Sindaco e Giunta. Il Consiglio comunale rimarrà in carica. Vigileremo, proporremo, denunceremo. Rifletterò seriamente sul mio impegno personale ed in autunno deciderò. In ogni caso lavoreremo insieme per una nuova rinascita della Città. Con la passione, la competenza, le relazioni di sempre. Catania, la nostra Catania ha diritto ad un futuro migliore”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.