Catania: lavori riqualificazione piazza Beppe Montana e piazza Maria Ausiliatrice

La politica del fare e della concretezza porta a quei risultati tanto richiesti dai cittadini. Tra la fine di agosto e gli inizi di settembre scadranno i bandi di gara per attivare i lavori di riqualificazione in piazza Beppe Montana e in piazza Maria Ausiliatrice.  Questo significa che, ultimato l’iter previsto in questi casi, operai e mezzi meccanici si metteranno al lavoro per restituire alla cittadinanza due dei più importanti luoghi di socializzazione di “Cibali-Trappeto Nord-San Giovanni Galermo”.

“Per noi si tratta di un importante risultato, un lavoro dal grande valore pratico e simbolico- afferma il presidente del IV municipio Erio Buceti- un risultato che ribadisce la voglia di legalità e di riscatto del nostro territorio. Per queste ragioni desidero ringraziare l’amministrazione comunale che ha raccolto le nostre segnalazioni frutto della piena sinergia con i cittadini del IV municipio”. Piazza Beppe Montana, a Trappeto Nord, è dedicata ad un valoroso Servitore dello Stato ucciso ignobilmente da Cosa Nostra. Una struttura nata dalle ceneri di quella che una volta era conosciuta come “Piazza della Vergogna”. Piazza Maria Ausiliatrice, invece, si trova a Cibali di fronte la Parrocchia “Natività del Signore”, e rappresenta il cuore del rione con gli anziani si ritrovavano per socializzare ed i bambini potevano giocare grazie alla presenza di una bambinopoli.

Nella foto, piazza Beppe Montana

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.