Feudo Maccari a Noto. Cena di beneficenza per famiglie Sma

Un menu ispirato alla tradizione siciliana e alle sue materie prime, da degustare insieme alle eccellenze vinicole prodotte della famiglia Moretti Cuseri   

Giovedì 7 luglio la Tenuta Feudo Maccari, a Noto, ospiterà uno speciale team di cucina tutto al femminile composto da tre ex concorrenti del programma televisivo Masterchef. Un evento per raccogliere fondi destinati all’Associazione Famiglie SMA che da 20 anni rappresenta le persone con atrofia muscolare spinale.  

La SMA è una malattia neuromuscolare che colpisce soprattutto i bambini tra i 6 e i 18 mesi di vita. I pazienti affetti da questa rara malattia genetica perdono a poco a poco la capacità di inviare segnali dal sistema nervoso centrale ai muscoli con una conseguente atrofia muscolare progressiva, che interessa, in particolar modo, gli arti inferiori e i muscoli respiratori. Questo significa che anche le più semplici attività quotidiane come andare carponi, camminare, controllare il collo e la testa, o deglutire diventano sempre più difficili. La ricerca ha fatto tanto, ma molto è ancora da fare e la cena ideata dalla famiglia Cuseri ha questo scopo: trovare fondi da destinare alla ricerca su questa terribile malattia.  

«Questo evento è un modo per tutta la famiglia di Feudo Maccari di dimostrare il suo crescente impegno e la sensibilità per le tematiche sociali – racconta Antonio Moretti Cuseri, fondatore della cantina siciliana – abbiamo pensato di unire la valorizzazione di un territorio e dei suoi frutti a delle iniziative benefiche. È importante ricordare che questa terribile malattia colpisce soprattutto i bambini, che rappresentano il nostro futuro. È stato naturale per noi adoperarci per organizzare un evento che potesse raccogliere i fondi destinati ad un’Associazione che da anni si impegna a non lasciare da sole le famiglie che vivono questa realtà. Poterlo fare attraverso un momento di convivialità tra piatti gourmet della tradizione siciliana e buoni vini è solo un modo per incentivare quante più persone a partecipare». 

Una serata diversa che animerà la notte siciliana nella suggestiva location di Feudo Maccari, immersa nella macchia mediterranea, sulle colline di Noto: otto portate per reinterpretare in chiave gourmet la tradizione siciliana in abbinamento ai vini della cantina.  Una cucina raffinata e ricercata che esalta i sapori di una terra in grado di raccontarsi attraverso le creazioni delle chef: Elena Morlacchi, Daiana Meli e Rita Manforte che daranno vita a una cena a sei mani per esplorare i sapori della tradizione attraverso una nuova declinazione di sicilianità. 

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.