Armi all’Ucraina, riunione maggioranza-governo

Intorno alle 16 è iniziata la riunione maggioranza-governo sulla risoluzione per le comunicazioni del premier Mario Draghi. Sul tavolo l’ultimo punto che era stato accantonato negli incontri dei giorni scorsi, quello delle armi all’Ucraina. Anche se al momento, anche dopo la nota del consiglio nazionale M5S, il nodo si è spostato sulle richiesta grillina di un maggiore coinvolgimento del Parlamento. La mediazione ora, a quanto si riferisce, ruota attorno a questo punto fermo restando, si fa notare, che non può passare l’idea di un ‘commissariamento’ del governo da parte delle Camere.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.