Al via domani la prima edizione di Sicily Music Conference|Meeting & Festival

La musica sarà protagonista in Sicilia e la Sicilia sarà la protagonista della musica.

A Palermo al via domani giovedì 19 maggio la prima edizione della Sicily Music Conference | Meeting & Festival, la prima conferenza internazionale sulla musica (incontri, panel, workshop, conferenze e seminari, concerti, showcase) in Sicilia, che si terrà fino al 22 maggio. 

Il primo giorno sarà quasi interamente dedicato alle donne. Proprio di recente si è riaperta una polemica sulle donne nel mondo del lavoro ed è proprio da qui che la SMC vuole iniziare: con una giornata nella quale si affronteranno i temi del gender balance e ne parleranno principalmente le donne. Manager, discografiche, a&r, conduttrici radiofoniche, giornaliste aprono la prima edizione della Sicily Music Conference. Quattro incontri per raccontare il ruolo della donna nel mondo del lavoro e della musica, ma soprattutto per sentire dalla voce delle donne come sta la musica in Italia. Si alterneranno al tavolo relatrici provenienti da tutta l’Italia, fra di loro Carolina Di Domenico reduce dalla conduzione dell’Eurovision Song Contest, Paola Cuniberti organizzatrice e manager di Niccolò Fabi, Annarita Masullo e Manuela Martignano fondatrici de La Musica Che Gira, Josie Cipolletta e Irene Tiberi di Equaly, Silvia Danielli co-direttrice di Billboard Italia.

Si parte alle 10.00 al Cre.Zi Plus (Ingresso gratuito, prenotazione app SMC) con il panel “Masterclass: Artist Management” su come gestire un artista nel suo percorso discografico, live e promozionale, le sue esigenze artistiche e tecniche in un evento. Fabio Rizzo (800A Records – Indigo) ne parlerà insieme a Paola Cuniberti (Manager Musicale, nel Board di MMF ITALY – Imprenditrice culturale). Allo stesso orario, ore 10.00, In Classe Con… Cordio E Picciotto(Lo Stato Dell’arte) incontrano ilLiceo Ginnasio Francesco Scaduto – Bagheria.

Seguirà alle 12.00 (Ingresso gratuito, prenotazione app SMC), nella stessa location, “LA MAMMA VA AL LAVORO…e poi passa all’afterparty!”: “Come raccontiamo ai nostri bambini che il nostro è davvero un lavoro, che anche l’after ne fa parte e soprattutto come spieghiamo a tutta la famiglia che quando torniamo siamo davvero stanche?”. Ne discuterannoCarolina Di Domenico (conduttrice radiofonica e presentatrice tv), Martina Pieri (Rockin1000), Federica Ceppa (Artistic Producer – Content & Project Manager MilanoMusicWeek) Silvia Danielli (Co-direttrice Billboard Italia e direttrice artistica di TIMMUSIC). Modera Tiziana Martorana (TGR Rai Sicilia).

“Gender balance, un nuovo brand?” ore 15.00 – Cre.Zi Plus – Ingresso gratuito, prenotazione app SMC: In questi ultimi anni si parla molto del superamento del gender gap, se ne parla nel mondo del lavoro e se ne parla nel mondo della musica ed è anche uno dei 17 SDG, ma è davvero un nuovo corso o è solo un nuovo e strategico elemento di marketing? Stiamo davvero superando una differenza o stiamo solo “vendendo di più?” Un tema che verrà approfondito da Francesca Grimaldi (Direttore Relazioni Istituzionali e Associative FIMI at FIMI), Lucrezia Muscianisi (MishMash Festival), Oriana Guarino (Believe), Mariagrazia Canu (Rockin1000) Mariangela Di Gangi (operatrice sociale). Modera: Eugenia Nicolosi (giornalista – scrittrice).

Alle ore 16.00, allo Spazio Franco dei Cantieri Culturali alla Zisa(ingresso gratuito, prenotazione app SMC), ospiti le fondatrici – Irene Tiberi e Josie Cipolletta – di “Equaly”: la prima community italiana per la parità di genere nella musica. Equaly, nata nel 2021, è la prima realtà italiana che si occupa della parità di genere all’interno del music business. Equaly è una community composta da cantautrici, interpreti, musiciste, producer, foniche, tour manager, direttrici di produzione, addette stampa, promoter, a&r, legal, product manager, licensing manager, studentesse che vogliono unirsi per fare rete e per far sentire la loro voce contro la discriminazione di genere. La nostra mission mira a decostruire gli stereotipi di genere, creare consapevolezza, fornire modelli positivi, offrire formazione continua, fare rete e dare risalto alle donne e alle persone che si identificano nei generi sottorappresentati. Modera: Federica Ceppa (Artistic Producer, Content & Project Manager MMW, LasChicas).

Sempre allo Spazio Franco, alle 17.00(Ingresso gratuito, prenotazione app SMC), il panel 404 LAW NOT FOUND (La riforma del settore che abbiamo perso per strada): nel clima di ripartenza generale il mondo della musica sembra aver messo da parte quelle istanze che sono state centrali durante la pandemia. Ma una riforma strutturale del settore è l’unico, vero punto di ripartenza per ristabilire il valore di lavoratori, lavoratrici, aziende ed ETS che lavorano per la crescita culturale del Paese. Ne parleranno Annarita Masullo (Cofondatrice di OFF TOPIC e The Goodness Factory, La Musica che Gira), Ass. Mario Zito (Assessore alla Cultura del Comune di Palermo), Manuela Martignano (OTR live, La Musica Che Gira), Fabio Schillaci (Candelai / KeepOn).

Alle 18.00 al Museo Riso si discuterà sul tema “COME NASCE UNA HIT MONDIALE”. PL4TFORM invita il producer di fama internazionale 1979. Ingresso a pagamento, info e costi www.pl4tform.com

A partire dalle 20.00 al via i concerti, showcase e djset: a I Candelai (Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti): KEEPON LIVE showcase, CORDEPAZZE, SANTA MAREA, CORDIO, ROBERTA DE GAETANO CARMELO PIRAINO, SALVAT.

Sempre alle ore 20.00, al Ballarak (ingresso gratuito fino ad esaurimento posti), DaPreviewsPARTY (SÌENTI BONU!) con OTHELLOMAN (Rapper, Produttore e DJ) e SGAMO (DJ Hip-Hop e Urban della scena Milanese ed europea, fondatore e resident di feste come “Nice Club”, “Urban Class”, “We going sound”, “No More Mi”, “Brravo Club”,) un talk con gli artisti Lello Analfino, Domenico Pellegrino e in collegamento da Roma, Kento. Si presenterà il #71417MNGMNT e per celebrarne l’attività sarà proiettato il nuovo video del singolo “Monsoon” di Jay Whoke e J Valerix feat. Sam che celebrano i 300 K stream su Spotify. A seguire selezione musicale guidata da OTHELLOMAN e DJ SGAMO.  In collaborazione Right Combo Mastas’ Entertainment.

Alle Terrazze del Sole, ore 20 (Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti), live di YANNIS CONSTANS TRIO Live

L’obiettivo della Sicily Music Conference è quello di raccontare un mondo per il pubblico ma anche per gli addetti ai lavori che vogliano confrontarsi sui temi più svariati: dalla tecnologia nella musica, all’ecosostenibilità, dal gender balance al copyright. Grande attenzione attenzione all’area educational che, grazie alla collaborazione istituzionale, ha portato e porterà la SMC e i suoi ospiti a dialogare direttamente con gli studenti presso le loro scuole o in spazi evocativi: anfiteatri, teatri, club, aree dismesse e riqualificate quali ad esempio l’headquarter della SMC che è previsto presso i Cantieri Culturali Alla Zisa o aree prestigiose e storiche quali il Museo Salinas che ospiterà incontri e dj set.

4 giorni per affrontare diversi temi della filiera musicale, per raccontare lo stato delle cose, le necessità e le cose che abbiamo imparato in questi 2 anni di pandemia. Tre macro-aree che racconteranno con un percorso ampio e variegato il mondo della musica nel contesto attuale, in un contesto che con i 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs, sta modificando l’approccio sociale della cultura e dell’industria ad essa legata.

La SMC è resa possibile grazie alla Regione Sicilia, alla Città Metropolitana di Palermo e Comune di Palermo, grazie al supporto dei nostri media partner Accordo.it, A-Live e Billboard Italia e grazie a Citroen e Twin System che ci permette di trasferire i nostri ospiti senza emissioni di CO2 e FORST che rinfrescherà i nostri relatori. Solemar Sicilia & Afea Art&Rooms partner pernottamento e Sinergie Group: partner tecnico Service Audio/Luci

SMC è ideata da Federica Ceppa, Giulio Castronovo, Dario Caretto, Enrico Cantaro e organizzata da Gomad Concerti, Palermo Suona e LasChicas.

Nella foto, Carmelo Piraino

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.