Addio a Vangelis, indimenticabile autore delle musiche di “Blade Runner

Il compositore greco Vangelis, nome d’arte di Vangelis Papathanassiou – autore di colonne sonore che hanno fatto la storia del cinema, da ‘Momenti di gloria’ a ‘Blade Runner’ e ‘Missing – Scomprso’ – è morto all’età di 79 anni. La notizia della morte è arrivata dal primo ministro greco Kyriakos Mitsotakis che ha espresso su Facebookl il cordoglio dell’intero Paese: “Vangelis Papathanasiou – ha scritto Mitsotakis – non è più tra noi. Il mondo intero ha perso un artista internazionale. Il pioniere del suono elettronico, degli Oscar, dei Mythody e dei grandi successi. Per noi greci, però, che sappiamo che il secondo nome di “bambino di Afrodite” era Odisseo, significa che ha iniziato il suo grande viaggio sulle strade del fuoco. Da lì ci manderà sempre i suoi appunti”, ha concluso il premier.

Nato ad Agria il 29 marzo del 1943, Vangelis inizia sua carriera quando, negli anni Sessanta, fonda il gruppo pop Forminx, che diventa ben presto popolare in Grecia. Nel 1968 si trasferisce a Parigi e, nel 1973, comincia la carriera di solista con la composizione delle colonne sonore di due film del produttore francese Frédéric Rossif. Il suo primo album da solista è ‘Earth’ (1973). Dopo essersi trasferito a Londra, firma un contratto con la Rca e lavora nel suo studio di registrazione privato (Nemo Studios). In questi anni produce alcuni dei suoi album più famosi, come Heaven and Hell (1975), Spiral (1977) e China (1979).

Vangelis, che ha collaborato come arrangiatore con Riccardo Cocciante, Claudio Baglioni, Milva, Patty Pravo arriva al successo nel 1982 quando vince l’Oscar per la colonna sonora del film ‘Momenti di gloria’ di Hugh Hudson. Nello stesso anno inizia la collaborazione con il regista Ridley Scott per il quale scrive la colonna sonora per ‘Blade Runner’, divenuta presto un cult, come d’altronde il film stesso. Per lo stesso regista firmerà, qualche anno più tardi la riuscita colonna sonora di ‘1492 – La conquista del paradiso’.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.