A Palermo domani seconda giornata della Sicily Music Conference/Meeting & Festival

La musica protagonista in Sicilia e la Sicilia protagonista della musica.

Domani, venerdì 20 maggio al centro della seconda giornata della Sicily Music Conference ci sarà la discografia, dal diritto d’autore alla programmazione musicale, esperti e artisti racconteranno il mercato affrontando i temi che sono alla base della mutazione degli ultimi anni. Anche in questa giornata più tradizionale la SMC chiederà ai panelist di tenere presente nelle loro presentazioni alcuni degli Obiettivi sostenibili quali nello specifico n. 8 Lavoro dignitoso, n. 9 impresa e innovazione, n. 10 consumo e produzione responsabile.

La discografia sarà raccontata da artisti e discografici siciliani quali Roy Paci, Luca Stante, Giovanni Valle, Gherardo Marrapese, Gigi Fasanella e racconteremo i modi di fruire la musica nel 2022 attraverso la radio e il podcast con molti ospiti, fra i quali Luisa Impastato e Rossana de Michele di Storielibere.fm. La giornata si concluderà con Luca de Gennaro (VP di Viacom Italia e conduttore radiofonico di Radio Capital) che insieme a Corrado Fortuna presenterà il suo ultimo libro Pop Life 1982-1986 i 5 anni d’oro della musica.

Si parte alle ore 9.00: ROY PACI incontrerà le classi al Liceo Basile Palermo (in collaborazione con Rock10eLode e Etnagigante). Alle Ore 10.00 Cre.Zi Plus (ingresso gratuito, prenotazione app SMC) si terrà la Masterclass produzione musicale: dal beat al mix e mastering. Verranno analizzate le fasi di creazione di un brano, delle figure e dei ruoli tecnici e creativi coinvolti in Studio di Registrazione, con esempi e dimostrazioni di Sound Design, BeatMaking e Produzione, Registrazione, Mix e Mastering. Ne parleranno Gabriele Plescia (Protools Expert – Sound Engineer), Pietro Ventimiglia (Twntymls, Shy Kidx, The Bloody Beetroots) e Roberto Costa (Pisk / Swingrowers / Caro Emerald / Annie Lennox) di PANORMUSIC – Accademia di Sound Design.

Alle ore 12.00, stessa location (ingresso gratuito, prenotazione app SMC), spazio alla Masterclass sui diritti connessi con Donato Brienza (Avvocato), Emanuela Teodora Russo (Avvocato, NuovoImaie / Note Legali) e Lucia Maggi (Avvocato – Artist Manager): la vita di un’opera musicale ha nel 2022 molteplici utilizzi ed è importante sapere come tutelarsi, come guadagnare e cosa e come pagare nel caso di inserimento in rete e non di musiche depositate.

Alle 14.30 sempre al Cre.Zi Plus (ingresso gratuito, prenotazione app SMC) panel sull’importanza di produrre un artista nel suo territorio: Produrre un artista nella sua terra natìa è un valore? A quest domanda risponderanno Gigi Fasanella (Music Manager Forum, Maciste Dischi), Giovanni Valle (Thaurus), Enrica Nina Selvini (Astarte Agency), Luca Stante (Ingrooves – Universal) e Roy Paci (musicista, compositore, produttore, founder Etnagigante).

Alle 15.30 (Cre.Zi Plus – ingresso gratuito, prenotazione app SMC) verranno messe a confronto le nuove tecnologie e la tradizione: convivono serenamente e si supportano in modo utile per pubblico e creatori di contenuti o ci piace solo pensarlo? Si parlerà di RADIO PODCAST STREAMING con Gherardo Marrapese (Thaurus), Luca de Gennaro (VP CBS Viacom – Radio Capital – Curatore Milano Music Week), Luisa Impastato (Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato) e Rossana de Michele (Storielibere.fm). Modera: Mario Caminita (Radio Time).

Alle 16.00 cambio location: al PunkFunk si discuterà su come CREARE UN’ETICHETTA INDIPENDENTE IN SICILIA. Quando si parla di musica in Italia si guarda sempre a Milano, come polo centrale della filiera. Ma in Sicilia si può sviluppare una realtà che crei delle opportunità per le giovani artiste e i giovani artisti? Risponderanno Christian “Picciotto” Paterniti (Stato dell’Arte), Gaia Calabrese (Pulp records- Giaguaro empire -Skinny music), Fabio Rizzo (Indigo – 800A Records), Luca Stante (Ingrooves – Universal), Giuseppe Schillaci (Doremillaro Recs), Valerio Frosini (Mind). Modera: Gigi Fasanella (Music Manager Forum, Maciste Dischi).

Un’ora dopo, sempre al PunkFunk (Ingresso gratuito, prenotazione app SMC) verrà svelata la verità sul RITORNO DEL VINILE: esiste davvero un ritorno al vinile o è solo una chimera nostalgica? Si parla di NFT e della crisi di materie prime, ma abbiamo un mondo di amatori e produttori che crede ancora nel meraviglioso disco. Si confronteranno Francesca Grimaldi (FIMI in collegamento), Gigi Fasanella (Music Manager Forum, Maciste Dischi), Piters Loscavo (La Scena Dischi, Semplicemente Dischi) e Simone Serretta (Imprimatur Varade Vinili).

Alle 18.00 (PunkFunk – Ingresso libero fino ad esaurimento posti) Palermo Finest Hip-Hop Culture, un confronto sulla scena Hip-Hop made in Palermo con lo scopo di fare un punto sulle prospettive discografiche nazionali con Riccardo Primavera (A&R Warner Music Italy e press Thaurus e Glory Hole Records), Picciotto, EliaPhoks, Louis Dee, Nevra, il produttore J Valerix, la crew SouthSide, i giornalisti di Ghetto On Line.  Prodotto da Right Combo Mastas’ Entertainment, condotto e ideato da Othelloman.

Alle 19.00 al Museo Salinas (Ingresso libero fino ad esaurimento posti) Luca de Gennaro, insieme a Corrado Fortuna, presenterà il suo ultimo libro Pop Life 1982-1986 i 5 anni d’oro della musica. Tra il 1982 e il 1986, il pop ha cambiato pelle e De Gennaro, che di questa rivoluzione è stato testimone diretto, la racconta in un libro che non è solo uno scrigno pieno di informazioni e curiosità, ma anche il racconto personale e coinvolgente di una vita dedicata alla musica. Seguirà dalle 20.00 (Museo Salinas – Ingresso libero fino ad esaurimento posti) il djset di RADIO POPSHOCK djset e i live di KID GAMMA e SENTINELLE.

a seguire djset LUCA DE GENNARO FEAT. CORRADO FORTUNA

Oltre 20 tra live, concerti e dj set a partire dalle 21.30: al NOZ nuove officine zisa (Ingresso a pagamento), per BEAT FULL FESTIVAL meets MAINOFF FESTIVAL, si esibiranno SUCKERLOVE, DE ROSALIA, YOSONU, YOUR NOISY NEIGHBORS, SONN.

Alle 22.00 a I Candelai (Ingresso a pagamento, info e prevendite su dice.fm): FLOW PER SEMPRE, LOUIS DEE, ELIAPHOKS, BIG JOE, DJRAGE, SPIKA, TURI MONCADA.

In contemporanea al Ballarak (Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) in scena il MIND showcase con REINO (Semplicemente Dischi), PASQUALE PROVENZANO, MAIOGABRI, FRANCESCA TERIACA, ERAMO NUBI

Al Salotto Letterario Donna Amunì (ore 22.00 Ingresso gratuito fino ad esaurimento posti) A COLDER CONSCIOUSNESS, CAMILLA B, DJ GG42, NUNZIO BORINO. Sempre alle 22.00 alle Terrazze del Sole ROBERTO FERLISI DJ SET.

L’obiettivo della Sicily Music Conference è quello di raccontare un mondo per il pubblico ma anche per gli addetti ai lavori che vogliano confrontarsi sui temi più svariati: dalla tecnologia nella musica, all’ecosostenibilità, dal gender balance al copyright. Grande attenzione all’area educational che, grazie alla collaborazione istituzionale. 4 giorni per affrontare diversi temi della filiera musicale, per raccontare lo stato delle cose, le necessità e le cose che abbiamo imparato in questi 2 anni di pandemia. Tre macro-aree che racconteranno con un percorso ampio e variegato il mondo della musica nel contesto attuale, in un contesto che con i 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile – Sustainable Development Goals, SDGs, sta modificando l’approccio sociale della cultura e dell’industria ad essa legata.

La SMC è resa possibile grazie alla Regione Sicilia, alla Città Metropolitana di Palermo e Comune di Palermo, grazie al supporto dei nostri media partner Accordo.it, A-Live e Billboard Italia e grazie a Citroen e Twin System che ci permette di trasferire i nostri ospiti senza emissioni di CO2 e FORST che rinfrescherà i nostri relatori. Solemar Sicilia & Afea Art&Rooms partner pernottamento e Sinergie Group: partner tecnico Service Audio/Luci  SMC è ideata da Federica Ceppa, Giulio Castronovo, Dario Caretto, Enrico Cantaro e organizzata da Gomad Concerti, Palermo Suona e LasChicas.

Nella foto, Francesca Teriaca

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.