Il cielo è nero sopra Berlino

DiMario Di Mauro*

L’UE è fallita, direbbe Mitterand!. E’ una accozzaglia di ostaggi del Regime di Washington. E “Londra” non è mai uscita dall’UE, semmai è l’UE che è uscita da “Londra”!.

Ora ci manca solo il riarmo del Quarto Reich: il “nano politico & gigante economico” ritorna in campo con la sua Zeitenwende. Nelle nebbie spareranno anche il fumo dell’esercito europeo: arrivano 5000 sturmtruppen!. Tranquilli, si spareranno tra loro o li useranno per esportare “libertà e democrazia”, come in Irak, Afghanistan, Libia… In attesa di Algeria, Congo, Angola, Mozambico…?.

Il cielo è nero sopra Berlino.

Le opinioni pubbliche n-europee, ben telecomandate, dismesse le mascherine pandemiche, sfilano intanto con l’elmetto in nome della “Pace”!. Per il “passo dell’oca” c’è tempo: li stanno “addestrando”.

La scimmia del Reich veste verde semaforo e sventola bandiera europea.

Il cielo è nero sopra Berlino.

E la Civiltà europea senza la Russia non esiste. Il Regime di Washington lo ha compreso, e chiunque abbia un grammo di cervello collegato agli occhi lo vede chiaramente.

Il cielo è nero sopra Berlino.

Il Secolo dell’imperialismo multipolare e delle sue guerre ibride e weaponizzate è appena cominciato. Nelle sue Nebbie si gioca il Futuro dell’Umanità e del Pianeta. Benvenuti nell’incubo. Amen.

Dal 1982 ci battiamo per una “Sicilia smilitarizzata”!. Ora più che mai si deve insistere, nella serena Verità sulle cose della Vita e del Mondo, liberandoci intanto dallo Spettacolo italieNATO. – Di più non possiamo FARE, ma pensar di meno è da illusi o da vigliacchi!.

Il Nemico è a casa nostra!. E il cielo è nero sopra Berlino.

(E attenti, il “partito nazista 4.0” ha un motore verde: i Gruenen sono la più perniciosa feccia dell’intero quadro politico europeo!. Ma neanche in Olanda le cose vanno meglio, e sorvoliamo sulle colonie della NATO che stanno assediando la Russia…

Resta il fatto che il Quadro politico europeo è un campo di battaglia “unificato”: e va accettato in quanto tale. Quel cielo nero sopra Berlino ci riguarda da vicino: è “politica interna”!).

Il cielo è nero sopra Berlino.

L’Avvenire della Civiltà Europea è nelle nostre mani?. E’ una domanda, meglio una buona domanda, che le attuali pessime risposte. A una Nuova Europa non ci possiamo rinunciare senza combattere, avendo chiaro:

1- che la Civiltà Europea, sintesi di Orrori secolari e di Grandezze senza pari, privata della Russia, non esiste.

2- La Trappola di Tucidide farà il resto: la Cina è tornata nella Storia, ed era ora.

3- Una cultura delle Autonomie -della persona, delle comunità, dei popoli- una cultura autonomista di impianto federalista, solidale e libertario- va dispiegata in tutta la sua potenza concettuale e politica: con ogni mezzo necessario. E le “zavorre concettuali” vanno abbandonate al loro destino, a partire dagli “stati-nazione” ottocenteschi.

***

Intanto, quel Cielo nero sopra Berlino non promette nulla di buono. Sia chiaro: la società tedesca ha sviluppato anticorpi nelle forme di una coraggiosa identità post-convenzionale. La Germania stessa è un campo di battaglia cruciale per il Destino della Civiltà Europea.

Si apre un decennio decisivo: un anno ne varrà dieci. Il Secolo XXI è già il più cruciale dell’intera avventura umana in questo pianetino perduto nell’infinito Cosmo. O la Civiltà umana compie un “salto quantico”, o sarà Armageddon. E l’Europa ha un debito con questo Mondo: altro che sturmtruppen!. Con “Erasmus 4.0” vinciamo.

Si configurano due weltanschauung, due idee opposte di “Europa-Mondo”: è la faglia profonda di una secolare “guerra civile ideologica” che necessita di chiarezza concettuale e di Armi politiche e mediatiche. Il resto sono chiacchiere. E’ tempo di scatenare una radicale Kulturkampf sul destino della Civiltà Europea. Ora, o mai più. Il Cielo è nero sopra Berlino: e potrebbe anche piovere (di tutto). Lieto di sbagliarmi.

*Mario Di Mauro – Fondatore della Comunità TerraeLiberAzione.

Foto: contro gli “euromissili amerikani”: La “BATTAGLIA di COMISO”- Archivio TerraeLiberAzione/ 1982-1984.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.