A Riesi si presenta il volume “Il Bandito e Margherita” di Pasquale Almirante

Organizzato da BCsicilia, dal Comune di Riesi e da Patio 65, nell’ambito dell’iniziativa “30 libri in 30 giorni”, si presenta domani  mercoledì 20 aprile alle ore 18,30, presso la Chiesa Valdese, in via Capitano Faraci a Riesi, il volume di Pasquale Almirante “Il Bandito e Margherita”. Dopo l’introduzione di M. Catena Sanfilippo, Presidente BCsicilia Sede di Riesi sono previsti gli interventi dell’autore Pasquale Almirante, della prof.ssa Santina Sanfilippo, e della poetessa Rosaria Carbone. Interventi  musicali a cura di Giuseppe Di Legami. Ingresso libero muniti di mascherina. Per informazioni: Email: riesi@bcsicilia.it, Fb: BCsicilia Tw: BCsicilia.

Il romanzo è ambientato nel periodo che va dall’inizio della seconda guerra mondiale fino al primo dopoguerra, anni ’50, in cui l’instabilità politica e la miseria favorirono il diffondersi del fenomeno del banditismo, i cui protagonisti si macchiarono di efferatezze ancora non del tutto approfondite dagli storici. Il romanzo prende ispirazione dai fatti di cronaca riportati dai quotidiani del tempo, in particolare sui banditi che operavano nella zona compresa tra Riesi, Mazzarino, S. Cono, Niscemi, Enna. Dalla storia d’amore e crimini di due banditi riesini, di cui si sono perse le tracce a partire dagli anni ’60, e da un duplice omicidio avvenuto nelle campagne di S. Cono nei pressi del bivio Gigliotto, l’autore trae spunto per costruire il suo racconto, in cui descrive i luoghi, i fatti e i personaggi in maniera molto efficace. Una società ancora agricola e pastorale in cui la grande disponibilità di armi, a seguito delle vicende belliche, arma la mano di chi persegue i propri interessi a discapito delle vittime.

Il prof. Pasquale Almirante, classe 1951, ha insegnato nei Licei “Lingua e letteratura tedesca” ed ha collaborato con “La Sicilia” e con “La Tecnica della Scuola”, è anche autore di altri testi tra cui “Da Pasquale a Giorgio Almirante

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.