Il Teatro del Canovaccio di Catania presenta “Astratti furori siciliani”

Il Teatro del Canovaccio (via Gulli,12 Catania) presenta lo spettacolo unico: ASTRATTI FURORI SICILIANI   tratto da CONVERSAZIONE IN SICILIA di Elio Vittorini, Riduzione e adattamento “per pupi catanesi” di Alessandro e Fiorenzo Napoli

 “Gli astratti furori”, il motivo del “mondo offeso” e le forme mitico – simboliche del romanzo, si integrano con i personaggi delle storie dell’Opera dei Pupi nella comune aspirazione a un ordine del mondo più giusto. Silvestro, che ritorna in Sicilia in preda ad astratti furori per ritrovare se stesso e tutti gli altri personaggi del romanzo, ripropongono tutta intera la dialettica dei rapporti tra il ribelle Rinaldo, il conciliante Orlando, l’ottuso Carlo Magno e il perfido Gano di Magonza.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.