La formazione incontra l’impresa all’istituto Duca degli Abruzzi di Catania

La formazione che incontra l’impresa per creare nuove opportunità e prospettive per moltissimi studenti. Comincia da qui l’incontro organizzato dall’I.T.S. Mobilità Trasporti di Catania a cui hanno partecipato i rappresentanti del mondo politico, istituzionale, dell’associazionismo, della formazione e delle agenzie interinali. Un contesto da affrontare a 360°  per costruire sinergie tra i percorsi ed i diversi soggetti dell’offerta formativa, delle istituzioni e delle imprese.

Ad aprire il convegno la vice presidente dell’Accademia Mediterranea della Logistica e della Marina Mercantile di Catania Brigida Morsellino: “In un ambito importante come questo serve una comunicazione diretta ed efficace. Bisogna essere attenti e propositivi per focalizzare lo schema della formazione che incontra l’impresa. Dialogo e co-progettazione -continua la dott.ssa Morsellino- per inserire con maggiore incisività e professionalità i giovani nel mondo del lavoro”.

 Il convegno ha avuto anche l’obiettivo di illustrare ai rappresentanti dell’imprenditorialità le nuove opportunità formative da realizzare con Istituti Scolastici, I.e.F.P. , I.T.S., A.F.A.M. e Università previste dai nuovi bandi per l’apprendistato, di I° e III° livello. Ai presenti sono state altresì illustrate al sistema ITS le iniziative di formazione continua. Nel corso della conferenza hanno preso la parola i vari rappresentanti delle agenzie interinali, del mondo del lavoro, dell’associazionismo, della formazione e dell’ Ass. Reg. Siciliana all’Istruzione e alla Formazione Professionale per discutere dei temi legati alla presentazione dei risultati nel biennio 2018-2020, gli  avvisi di formazione in assetto lavorativo, l’apprendistato duale con nuove opportunità per i giovani e le aziende siciliane, la presentazione del “Catalogo a sostegno alla realizzazione di un’offerta formativa in apprendistato 2021/2022 (I Livello)” e l’avviso “Apprendistato per l’Alta formazione e Ricerca” programma Garanzia Giovani Sicilia 2 ° Fase 2021/2022 (III Livello).  

“Solo condividendo risorse umane, laboratori, analisi di fabbisogni e progettualità in maniera complementare si possono raggiungere questi risultati- conclude Morsellino- parliamo di opportunità e prospettive con una formazione continua che serve a garantire una strategia comune fondamentale per il futuro dei nostri ragazzi”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.