Conclusa la seconda edizione di Trapani Comix & Games

Anche quest’anno il Trapani Comix & Games conferma il suo successo, con una bella edizione: 30 espositori, una meravigliosa location come la Villa Margherita a Trapani, migliaia le presenze da ticketing in tre giorni. Trapani Comix & Games è stato un luogo dove sono nate nuove idee e progettualità. Un vero e proprio hub che ha messo in contatto il pubblico degli appassionati e degli  artisti.

Non sono solo i numeri a decretare l’ottimo esito della manifestazione, ma anche gli oltre 30 ospiti che hanno preso parte a questa edizione:  sulla pagina ufficiale Facebook di Trapani Comix negli ultimi 7 giorni ci sono stati in media  30.000 persone raggiunte.

Instagramha registrato una crescita. Interviste, talk show, si sono alternati in un entusiasmante palinsesto con 30 ore di live su Twitch insieme ai Nerd Attack e ospiti del Festival.

Questo ha permesso ad appassionati del settore sparsi in tutto il mondo di seguire alcuni momenti del Festival comodamente da casa; un Festival interattivo, dunque, grazie all’innovativa piattaforma social Twitch che ha assicurato il massimo coinvolgimento degli spettatori che hanno potuto commentare e interagire live o in differita con ospiti e moderatori.

Oltre ai grandi ospiti, il mondo dell’illustrazione e del fumetto è stato molto celebrato in questa edizione con la presenza  di numerosi fumettisti e disegnatori.

I cosplayer sono stati parte vitale e colorata del Festival, con la gara che ha visto la vittoria di Martina Gallano che ha interpretato il personaggio Mulan della Disney. Per i tre giorni numerosi cosplayers con la loro energia e il loro entusiasmo hanno riscaldato l’atmosfera. A proposito di videogiochi, il pubblico si è concentrato soprattutto all’interno dei padiglioni dedicati. Un’area della villa  è stata completamente dedicata al gaming competitivo.

Da non dimenticare il programma del palco con un’offerta di generi diversi che hanno saputo accontentare gusti differenti .

L’inconfondibile voce di Giorgio Vanni e le sue canzoni hanno fatto da colonna sonora del Trapani Comix & Games. Il concerto del re delle sigle dei cartoni animati più celebri degli ultimi anni per due giorni ha animato con un show serale il Festival Mediterraneo della Cultura Pop. Considerato l’erede di Cristina D’Avena, Vanni ha legato il suo nome ai cartoni animati degli anni Duemila.

«Oggi il sogno è diventato realtà. Tenacia e  determinazione, un affiatato gruppo di lavoro, per far vivere, ancora una volta, a Trapani, la fantastica avventura della creatività. Trapani Comix & Games è un community event che non produce solo cultura, ma in cui le coscienze si incontrano, condividono appropriandosi di uno spazio. La prossima edizione di Trapani Comix sarà nel mese di maggio 2022» così affermano i Nerd Attack.

«ll lavoro degli organizzatori ha permesso di trovare le modalità più adatte perché la manifestazione si potesse svolgere in piena sicurezza e tranquillità permettendo al pubblico di poter godere appieno del Festival. Finalmente la nostra città torna a essere protagonista con un appuntamento ormai irrinunciabile, diventato vero riferimento per tutti gli appassionati della cultura pop in genere e importante per il nostro territorio» così dichiara Giacomo Tranchida, sindaco di Trapani.

«Un ringraziamento sentito agli organizzatori che si sono impegnati nella  riuscita della manifestazione di quest’anno,  più complessa nelle modalità. Un’edizione  più contenuta, ma ugualmente affascinante e interessante nei contenuti culturali e nella sua capacità di mettere assieme espressioni artistiche differenti. Mai come adesso sentiamo forte il desiderio e la necessità di una nuova socialità della cultura e Trapani Comix è riuscito a soddisfare questa esigenza» conclude Rosalia d’Alì, assessore alla Cultura del  Comune di Trapani.

L’evento è stato inoltre un’importante occasione per incentivare la campagna vaccinale Anti Covid 19 grazie alla collaborazione con l’ Asp di  Trapani e l’azienda privata che si è occupata dei tamponi. 

Il Trapani Comix & Games è stato organizzato dai Nerd Attack in collaborazione con l’Ente Luglio Musicale Trapanese, con il patrocinio oneroso del Comune di Trapani e il sostegno di numerose aziende del territorio.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.