Taormina, parata di stelle al Teatro Antico per “Nations Award”

Parata di stelle al Teatro Antico di Taormina ieri sera in occasione della premiazione del Nations Award, manifestazione organizzata da EvenTao e giunta alla quindicesima edizione. Sul palco grandi nomi del cinema e dello spettacolo. Ma non solo. Guest star il fuoriclasse brasiliano Ronaldinho: il calciatore, che nel 2002 ha vinto il mondiale con la nazionale carioca e nel 2005 il Pallone d’oro, è stato premiato con ‘Champion Charity Award’ per il suo impegno nel sociale e la sua generosità. Diana Del Bufalo, volto noto del cinema e della televisione italiana, scelta dal presidente del Nations Award Michel Curatolo quale ambassador dell’evento, ha ricevuto anche il premio Thinkingreen – LifeGate, per la sua opera di sensibilizzazione a sostegno dell’apicoltura (comparto che attraversa una crisi senza precedenti) e della salvaguardia delle api: vero e proprio indicatore dello stato di salute dell’ambiente. 

“Questa edizione, del tutto rinnovata, oltre a celebrare attori, cineasti nazionali e internazionali – ha detto Michel Curatolo, presidente del Nations Award -, è stata incentrata sulla sostenibilità ambientale e sulla valorizzazione del territorio. Aspetti fondamentali di un turismo di qualità, che per la Sicilia è il cardine di economia e lavoro”. La serata finale del Nations Award ha visto alternarsi sul palco del Teatro Antico personaggi di assoluto rilievo. A Vittorio Storaro, direttore della fotografia e tre volte premio Oscar per Apocalypse Now, Reds e L’ultimo imperatore, è stato consegnato il Nations Award alla carriera per la sua sensibilità artistica ed espressiva, riconosciuta in tutto il mondo. Fra i premiati dell’edizione 2021 anche alcuni tra i volti più popolari della serialità televisiva degli ultimi anni, come Maggie Civantos (Macarena Ferreiro in Vis a Vis e Ángeles Vidal ne Le Ragazze del Centralino) e Mario De La Rosa star internazionale dopo il successo della serie La Casa di Carta. 

Anche Carolina Crescentini, una delle attrici italiane più amate, è stata insignita del Nations Award per aver saputo unire nel suo percorso artistico grande professionalità e dedizione alla recitazione. A Peter Chelsom, regista, attore e sceneggiatore britannico, (Serendipity, Shall We Dance?, Hannah Montana) è stato consegnato il Nations Award per il successo del suo ultimo film Security: uno dei 10 film più visti in streaming worldwide. Reduce dal successo de Il Divin Codino, l’attore Andrea Arcangeli è stato premiato con il Nations Award per l’interpretazione di Roberto Baggio: fuoriclasse dello sport, ma anche icona di stile per tutte le generazioni.

All’attore e regista Giorgio Pasotti, noto per essere uno dei protagonisti di L’ultimo bacio e Baciami, è stato consegnato il premio Nations Award Bottega per il suo talento poliedrico e la sua versatilità. In questa edizione, gli organizzatori del Premio delle Nazioni hanno voluto dare spazio anche a personalità che si sono distinte per spiccata capacità imprenditoriale, creatività e impegno. Una di queste è Norma Cerletti, nota come Norma’s Teaching, un talento e caso mediatico sui social, la più grande insegnate d’inglese del web che durante il lockdown è diventata nota, spopolando su Instagram con le sue lezioni di lingua.   Durante la kermesse è stato ricordato Sebastiano Tusa, archeologo e assessore regionale, vittima della strage aerea della Ethiopian Airlines. Alla sua memoria è stato dedicato un premio speciale, che quest’anno è andato a Donatella Bianchi presidente del Wwf Italia. 

A margine della premiazione è stata firmata la Carta di Taormina: un manifesto per la salvaguardia dell’ambiente con uno sguardo al futuro, stilato dalla Ocean Sea Foundation – organizzazione non governativa costituita da esperti scientifici e ambientali che mirano a proteggere il mare e gli oceani – e dalla fondazione Einaudi. Nove i punti che caratterizzano il documento (Innovazioni, Libertà ed Energia, Transizione ecologica, Gestione integrata dei rifiuti, Effetti butterfly, Microplastiche, Economia ambientale, Eco-innovazioni e Green city), che verrà presentato al Parlamento europeo.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.