Non si calma l’Etna: da cratere sud est nube eruttiva alta 6 chilometri

Dopo alcuni giorni di ‘silenzio’ l’Etna è tornata a farsi sentire l’ennesima attività parossistica. Dal cratere di Sud-Est sono presenti fontana di lava e una colata che si dirige verso sud-ovest. Accompagnata da forti boati c’è anche l’emissione di una nube eruttiva che, secondo stime dell’Ingv di Catania, ha raggiunto un’altezza di circa sei chilometri sul livello del mare e che, in base al modello previsionale, si disperde in direzione nord-est. L’ampiezza media del tremore vulcanico è su valori alti. L’aeroporto di Catania è operativo.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.