Stagione balneare: 10 “bandiere blu” alla Sicilia

“Un’ottima notizia: migliora ulteriormente l’offerta del turismo balneare in Sicilia. La conferma dei precedenti riconoscimenti e l’aggiunta di altre due Bandiere blu per il 2021 dimostrano, ancora una volta, quali siano le potenzialità che l’Isola ha dal punto di vista naturalistico”. Così l’assessore regionale al Turismo Manlio Messina commentando l’attribuzione della Bandiera blu a dieci località balneari siciliane (due in più dello scorso anno) da parte della Ong Fee. A Menfi, Ragusa, Pozzallo, Ispica, Santa Teresa di Riva, Alì Terme, Tusa e Lipari si sono aggiunte Roccalumera nel messinese e Modica nel ragusano, oltre al titolo assegnato, per il porto turistico, a Capo d’Orlando.

“Siamo certi – prosegue l’assessore – che questi nuovi riconoscimenti, insieme alle campagne promozionali sul turismo avviate dal governo Musumeci, in particolare quella di ‘SeeSicily’, ci consentiranno, a partire già da quest’anno, un aumento delle presenze turistiche nell’Isola”. 

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.