Blitz antidroga della Polizia nel Palermitano: decine d’arresti

Una clientela “numerosissima e fidelizzata”, una “pluralità di canali” di approvvigionamento della droga e un “rilevante volume d’affari”. E’ quanto emerge dall’operazione antidroga condotta dalla Polizia di Stato nel Palermitano con decine di arresti. Fiumi di cocaina che da Partinico raggiungevano diversi comuni del Palermitano e del Trapanese.

Gli investigatori hanno ricostruito l’organizzazione della rete di spaccio e fatto luce anche sulle “modalità violente” usate dall’organizzazione per il recupero dei crediti. 

Sono decine gli arresti nel Palermitano nell’ambito della maxi operazione antidroga. Le indagini degli agenti del commissariato di Partinico hanno fatto luce su una fiorente attività di spaccio di cocaina. La droga dal grosso centro del Palermitano raggiungeva altri Comuni della provincia come Balestrate, Trappeto, Camporeale e San Cipirello, ma anche del Trapanese come Alcamo, Castellammare del Golfo, Santa Ninfa, Gibellina e Mazara del Vallo.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.