A Lampedusa nuovi sbarchi: 380 migranti dentro l’hotspot

Tregua finita a Lampedusa. Dopo giorni di stop complici le cattive condizioni meteo, sulla più grande delle Pelagie sono ripresi gli approdi.

Sei le carrette del mare intercettate e soccorse ieri dagli uomini della Capitaneria di porto e della Guardia di finanza, che hanno condotto sull’isola 164 persone. Stamani altri due eventi. Intorno alle 8.30 sul molo Favaloro sono giunti 103 uomini, tutti subsahariani, e poco dopo altri 102 migranti, tra cui 23 donne e 5 minori.

Anche per loro è previsto il trasferimento nell’hotspot di contrada Imbriacola.

La struttura, svuotata nei giorni scorsi grazie alla macchina dei trasferimenti coordinata dalla Prefettura, torna così a riempirsi. Con i nuovi arrivi sono complessivamente 380 gli ospiti del centro.  

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.