Giornata senza fiato a Lampedusa: 16 sbarchi con 1.500 migranti

Sedici sbarchi e 1.489 migranti arrivati. Non si ferma l’ondata di approdi a Lampedusa. Dopo i primi 325, tra cui 11 donne, arrivati alle 4.10 del mattino, per tutto il giorno è proseguita la staffetta delle motovedette di Capitaneria di porto e Guardia di finanza con carrette del mare e barconi intercettati a poche miglia dalla costa. Intorno alle 14 erano già 1.186 i migranti approdati sull’isola. Arrivi record che, complici le condizioni meteo favorevoli, sono proseguiti nelle ore successive. Nel pomeriggio altri sette sbarchi hanno portato sulla più grande…

Leggi tutto

Esercito israeliano avvia la più grande manovra militare della storia

Le Forze di difesa israeliane (Idf) hanno lanciato la più grande esercitazione militare nella storia di Israele. A darne notizia sono i media nazionali, che riportano la dichiarazione dell’esercito secondo cui l’operazione, nome in codice ‘Chariots of Fire’, simulerà un “mese di guerra” per addestrare le unità al combattimento in situazioni di emergenza e sui fronti più ostili in cui è impegnato il paese. All’esercitazione parteciperanno tutte le forze regolari e di riserva dell’Idf, e coinvolgeranno il ministero della Difesa, l’Autorità per le emergenze nazionale, il ministero degli Esteri ed…

Leggi tutto

Ultime Covid Italia: 139 decessi e 8.292 nuovi casi. In Sicilia 14 vittime

Sono 8.292 i nuovi contagi da Coronavirus riscontrati oggi 9 maggio in Italia dopo aver analizzato 226.006 tamponi, con l’indice di positività che si attesta al 3,6%. Nelle ultime 24 ore si registrano altri 139 morti che portano il totale delle vittime a 122.833 da inizio pandemia. Scendono ancora i ricoveri in terapia intensiva, dove ci sono ora 2.192 persone (-19 da ieri), con 103 nuovi ingressi. Sono 15.420 i ricoveri ordinari (-379 da ieri), 3.604.523 guariti in totale (+14.416), 383.854 gli attualmente positivi (-6.266). Questi i dati odierni del…

Leggi tutto

Al via a Strasburgo la Conferenza sul Futuro dell’Europa

Parte oggi ufficialmente, con una cerimonia inaugurale a Strasburgo, in Francia, dove ha sede il Parlamento Europeo, la Conferenza sul Futuro dell’Europa. In realtà gli incontri e i dibattiti sui vari temi (ambiente e clima, salute, economia e lavoro, eccetera) si svolgono già da qualche tempo (l’agenda è consultabile sulla piattaforma multilingue futureeu.europa.eu). All’inaugurazione, che è stata in forse fino a venerdì, quando è stato trovato un accordo informale, partecipano il presidente del Parlamento, David Sassoli, il presidente francese Emmanuel Macron, la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen e…

Leggi tutto

50 vittime nell’attentato al liceo femminile di Kabul

Sale a 50 morti il bilancio di un’autobomba esplosa a Kabul. Mentre altre 100 persone sono rimaste ferite in tre esplosioni consecutive davanti a un liceo femminile nella capitale dell’Afghanistan, secondo quanto ha confermato ieri la polizia afghana. “La natura di una delle esplosioni era un’autobomba. Altre due esplosioni sono state causate da ordigni improvvisati posizionati nella stessa posizione”, ha detto ai giornalisti il portavoce della polizia di Kabul Ferdaus Faramarz. L’attacco è avvenuto di fronte al liceo Sayyed-ul-Shuhada nella zona di Etifaq, distretto di polizia 13, all’incirca alle 16:30…

Leggi tutto

In poche ore oltre 900 migranti sbarcati a Lampedusa

Nuova ondata di arrivi a Lampedusa, dove in poche ore sono stati 524 i migranti approdati. Il primo maxi sbarco ha condotto sulla più grande delle Pelagie 325 persone, Il secondo barcone è stato scortato poco dopo al molo Favaloro: a bordo 85 migranti, tra cui una neonata. Altre due imbarcazioni sono state intercettate sempre nelle prime ore della mattina con 98 e 16 migranti a bordo. Tutti, dopo un primo triage sanitario, sono stati condotti nell’hotspot di contrada Imbriacola. Al momento a Lampedusa non sono presenti navi quarantena, l’Allegra ha…

Leggi tutto

Ieri sera terremoto con tre scosse, epicentro a Sant’Alfio

Tre scosse di terremoto sono stata avvertite ieri sera nei paesi del versante Orientale dell’Etna, a Giarre, Sant’Alfio, Mascali e Linguaglossa. Gli eventi sono stati registrati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) di Catania. Il sisma di maggiore energia, di magnitudo 3.1, è stato rilevato alle 20.13. Gli altri due, entrambi di magnitudo 2.2, alle 20:10 e alle 20:20. L’epicentro è stato localizzato a 5 chilometri a Nord-Ovest di Sant’Alfio a profondità comprese tra 5 e 8 chilometri. Non si segnalano danni a cose o persone.

Leggi tutto