Sicilia in testa per adesioni bando per volontari Esercito

Si attende dalla Sicilia il maggior numero di adesione per il nuovo bando, appena pubblicato nella Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana, per il reclutamento di 4000 volontari in ferma prefissata di un anno (Vfp1) nell’Esercito per il 2021. “Si aspettano grandi adesioni soprattutto dalla Sicilia che è in testa alla graduatoria in relazione alla provenienza dei candidati – afferma il presidente della Commissione Difesa della Camera Gianluca Rizzo – Gli ultimi dati disponibili relativi alla distribuzione dei candidati, forniti nel corso di un’audizione in commissione Difesa della Camera a gennaio 2019,  assegnano all’isola, con il 21% per cento delle adesioni, il primo posto davanti a Puglia e Campania (19%)”. 

“Stiamo lavorando – aggiunge Rizzo  – per migliorare le procedure di reclutamento, come si evince dai lavori di commissione,  che proseguono spediti, sulla proposta di legge in materia di reclutamento dei volontari, nonché sulle deleghe al Governo per l’adozione della disciplina transitoria e di norme per il collocamento lavorativo dei volontari congedati. Questi ragazzi devono essere valorizzati anche il giorno dopo l’eventuale congedo, il loro impegno per la patria va tenuto in debita considerazione affinché gli venga garantita un’occupazione definitiva sulla quale costruire il proprio progetto di vita”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.