Scomparso James Hampton, compagno di set di Burt Reynolds

Interprete del maldestro trombettiere Hannibal Dobbs nella serie tv “I forti di Forte Coraggio” (1965-67) e del detenuto James “Custode” Farrell nel film originale “Quella sporca ultima meta”.

L’attore statunitense James Hampton, interprete del maldestro trombettiere Hannibal Dobbs nella serie tv “I forti di Forte Coraggio” (1965-67) e del detenuto James “Custode” Farrell nel film originale “Quella sporca ultima meta”, è morto nella sua casa di Forth Wort, nel Teaxas, all’età di 84 anni. L’annuncio della scomparsa, legata alle complicazioni dovute al morbo di Parkinson, è stato dato da un portavoce della famiglia a “The Hollywood Reporter”.

Hampton era un grande amico di Burt Reynolds – i due si incontrarono per la prima volta in un episodio del 1963 del telefilm “Gunsmoke” – e furono compagni di cast nei film “L’uomo che amò Gatta Danzante” (1973), “Quella sporca ultima meta” (1974) di Robert Aldrich, “Un uomo da buttare” (1975) e “Un gioco estremamente pericoloso” (1975), sempre diretto da Aldrich.

Il simpatico attore ha anche interpretato il tuttofare LeRoy B. Simpson in “The Doris Day Show” ed è apparso in popolari telefilm come “Mannix”, “Agenzia Rockford”, “Maggie”, “Casalingo superpiù” e “La signora in giallo”. Ha recitato in una cinquantina di film, tra i quali “Soldato blu” di Ralph Nelson (1970), “Il gatto venuto dallo spazio” (1978), “Sindrome cinese” di James Bridges (1979), “Voglia di vincere” di Rod Daniel (1985) e “Lama tagliente” di Billy Bob Thornton (1996).

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.