Nel nuovo romanzo di Ken Follett il timore della Terza guerra mondiale

Cambio di rotta, rispetto ai suoi libri storici, per il nuovo romanzo di Ken Follett. Per niente al mondo”, infatti, è ambientato ai giorni nostri e narra di una crisi globale che minaccia di sfociare nella terza guerra mondiale, lasciando il lettore nell’incertezza fino all’ultima pagina. Il romanzo è in uscita il 9 novembre 2021 negli Stati Uniti e nel Regno Unito, nella stessa data o immediatamente dopo negli altri paesi. Anche in Italia uscirà il 9 novembre 2021 per Mondadori.

Più di un thriller, ‘Per niente al mondo’ è un romanzo ricco di dettagli reali che si muove tra il cuore rovente del deserto del Sahara e le stanze inaccessibili del potere delle grandi capitali del mondo. “Mentre facevo ricerche per ‘La caduta dei giganti’ – racconta Follett spiegando la genesi del suo ultimo libro -rimasi scioccato nel rendermi conto che la Prima guerra mondiale è stata una guerra che nessuno voleva. Nessun leader europeo, dell’uno o dell’altro schieramento, avrebbe voluto che scoppiasse. Eppure, uno dopo l’altro, imperatori e primi ministri presero decisioni – decisioni logiche e ponderate – ognuna delle quali condusse, a piccoli passi, al peggior conflitto che il mondo avesse mai conosciuto. Mi sono convinto che si era trattato di un tragico incidente. E mi sono chiesto se sarebbe potuto accadere di nuovo”.

Per due volte, in quarant’anni di carriera, Ken Follett è andato oltre le aspettative dei suoi lettori. E ogni volta è stato un trionfo. In un’epoca in cui era quasi inconcepibile che una donna potesse essere l’eroina di un thriller, Ken Follett ha pubblicato ‘La cruna dell’ago’, una spy story ambientata in tempo di guerra, la cui protagonista è una giovane casalinga madre di un figlio di quattro anni. E, dopo dieci anni dedicati ai thriller, ha nuovamente sorpreso il mondo dell’editoria con un romanzo incentrato sulla costruzione di una cattedrale nel Medioevo –‘I pilastri della terra’– libro che ha richiesto enormi ricerche e che, a oggi, ha venduto 27 milioni di copie. Follett è uno degli autori di maggior successo al mondo. Oltre 170 milioni di copie dei 36 libri che ha scritto sono state vendute in più di 80 paesi e in 33 lingue.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.