Ultime Covid Italia: 390 decessi e 12.074 nuovi casi. In Sicilia 36 vittime

Sono  390 le vittime e 12.074 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore. IN SICILIA.   Altre 36 vittime e 1.148 i nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore. Dall’inizio dell’emergenza sono state contagiate dal Covid-19 3.891.063 persone mentre ne sono morte 117.633. I dimessi/guariti in 24 ore sono 22.453, che portano il totale delle persone che dall’inizio dell’emergenza hanno superato il virus a 3.290.715. Sono 10.774 in meno gli attualmente positivi, ovvero le persone con Covid-19 seguite dal sistema sanitario nazionale. In totale a oggi…

Leggi tutto

La pandemia affonda il traffico aereo: – 72,5%

La pandemia affonda il traffico aereo. Sono stati 52.759.724 i passeggeri transitati negli aeroporti italiani nel 2020, tra traffico nazionale e internazionale, con un decremento rispetto al 2019 del -72,5%. Il traffico nazionale, con i suoi 25 milioni di passeggeri ha registrato una diminuzione più moderata, -61,1%, rispetto al traffico internazionale, -78,3%, con un totale di circa 27.700.000 passeggeri. A comunicarlo è l’Enac. L’aeroporto di Roma Fiumicino si conferma al primo posto per numero di passeggeri, seguito da Milano Malpensa che, invece, è risultato in prima posizione per il trasporto…

Leggi tutto

METEO. Ancora piogge e temporali

  La primavera si fa attendere. “Sembra non finire più questo periodo caratterizzato da numerose fasi perturbate e da un clima piuttosto fresco per il periodo. Come se non bastasse da mercoledì giungerà sull’Italia l’ennesima perturbazione” informa il team del sito www.iLMeteo.it spiegando che “il fronte instabile giungerà dalle Isole Baleari e punterà subito il Piemonte per poi interessare Alpi, Prealpi, zone limitrofe ad esse e localmente le pianure del Triveneto. Il resto d’Italia sarà ancora in attesa, ma non per molto. Infatti, tra giovedì e venerdì la perturbazione attraverserà dapprima il…

Leggi tutto

Accordo Regione Sicilia-Parco Pantelleria per valorizzare aree archeologiche

Una grande azione di valorizzazione dei siti archeologici di Pantelleria, con attività di manutenzione, la realizzazione di un capillare programma di interventi e iniziative per garantire la massima fruizione delle aree dell’isola. E lo spirito dell’accordo di collaborazione tra l’assessorato ai Beni culturali della Regione Siciliana e l’ente Parco nazionale dell’Isola di Pantelleria, della durata di cinque anni.  “E un accordo – sottolinea l’assessore Alberto Samonà – che mette finalmente in rete i due parchi, quello nazionale e quello archeologico, che hanno in comune la sorte di uno stesso territorio.…

Leggi tutto

Protestano gli infermieri siciliani. Nursind: “uno per 20 pazienti”

Esplode la protesta degli infermieri siciliani. Secondo il sindacato Nursind, “le nuove dotazioni organiche in corso di approvazione da parte delle aziende non stanno garantendo aumenti reali di personale. Ci sono sale operatorie attivate con un solo infermiere, in Sicilia il rapporto infermiere-paziente a volte arriva a uno su venti quando il rapporto ottimale dovrebbe essere di uno su sei e si verifica lo sforamento sistematico di reperibilità e straordinari per carenza di personale”. Il sindacato ha chiesto un incontro urgente al governo regionale e alla commissione Salute all’Ars. Secondo…

Leggi tutto

Sequestrati a Messina 180mila articoli pericolosi in negozio cinese

Oltre 180mila articoli privi dei requisiti minimi di sicurezza sono stati sequestrati, dai finanzieri del comando provinciale di Messina, in un esercizio commerciale di Milazzo gestito da un imprenditore cinese. Il titolare è stato segnalato alla Camera di Commercio per le sanzioni amministrative. Durante il controllo, le Fiamme Gialle hanno trovato numerosi prodotti, da quelli per la casa a piccoli giocattoli e materiale elettrico, sui quali non erano riportate le informazioni relative alla provenienza, il materiale impiegato per il loro assemblaggio e in alcuni casi anche privi del marchio Ce.

Leggi tutto

Per scontro a fuoco e 2 morti a Librino l’estate scorsa 14 arresti a Catania

I carabinieri di Catania, su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia, stanno eseguendo una misura cautelare in carcere nei confronti di 14 persone indagate, a vario titolo, di concorso in duplice omicidio, 6 tentati omicidi e porto e detenzione illegale di armi da fuoco in luogo pubblico,con l’aggravante di avere agito per motivi di tipo mafioso, al fine di agevolare i clan di appartenenza. Le indagini hanno ricostruito i gravissimi fatti di sangue avvenuti a Catania l’8 agosto 2020, quando un gruppo di individui, costituito sia da semplici affiliati che da…

Leggi tutto