Traghetti passeggeri Blujet: nuovo stop il 30 marzo a Messina

Nuovo sciopero dei lavoratori Blu jet. I marittimi di Filt Cgil e Uiltrasporti fermeranno il traghettamento passeggeri sullo Stretto di Messina dalle 21 del 29 marzo alle 21 del 30. Uno stop di 24 ore per rilanciare la vertenza.

“Siamo desolati nel dovere, nostro malgrado, procurare ancora disagi all’utenza con l’ennesimo sciopero che rappresenta l’unico mezzo per protestare contro un’azienda pubblica che si ostina a non riconoscere al personale dipendente di Blu Jet le stesse regole che vengono applicate per gli altri equipaggi impiegati per la continuità territoriale nello stretto di Messina- scrivono le segreterie nazionali e regionali dei sindacati – Ci dispiace constatare che in questa vertenza vi siano attivi solo la Uiltrasporti e la Filt Cgil, se vi fossero anche le altre sigle sindacali si potrebbe dare un segnale di maggiore coesione e di forza”. 

I sindacati denunciano anche il “silenzio assordante” delle istituzioni che, dicono, “non sono mai intervenute in maniera concreta per evitare ulteriori scioperi e spingere il gruppo FS a riconoscere quanto richiesto dai lavoratori”. I servizi minimi saranno garantiti.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.