A Palermo nuova base di Wizz Air

Wizz Air ha annunciato la sua 42esima base a Palermo. La compagnia aerea baserà 2 aeromobili Airbus A321 all’aeroporto internazionale di Palermo Falcone Borsellino nel giugno 2021. Insieme alla creazione della quarta base Wizz Air in Italia, Wizz Air ha annunciato 7 nuove rotte da Palermo a partire da giugno 2021. I posti sulle nuove rotte possono essere già prenotati su wizzair.com o sulla mobile app della compagnia aerea.

La compagnia aerea ha trasportato 41 milioni di passeggeri da e verso l’Italia negli ultimi 17 anni. I 2 aeromobili Airbus A321 supporteranno l’operatività di sette nuove rotte che collegano le seguenti 7 città: Basilea-Mulhouse-Freiburg (Euroairport), Bologna, Londra Luton, Milano Malpensa (già operativa), Pisa, Torino, Treviso, Verona,  per un totale di più oltre 1.000.000 di posti in più in vendita dall’Italia nel 2021. 

“Dopo 17 anni di operazioni di successo in Italia, sono lieto di annunciare la nostra quarta base italiana a Palermo – ha detto George Michalopoulos, Chief Commercial Officer di Wizz Air -. L’annuncio di oggi è alla base del nostro impegno a sviluppare la nostra presenza in Italia e a offrire opportunità di viaggio più convenienti, pur mantenendo i più elevati standard di protocolli di salute e sicurezza. I nostri velivoli all’avanguardia e le nostre misure di sicurezza avanzate garantiranno le migliori condizioni igieniche possibili per i viaggiatori”.

“In un momento così difficile per il settore e per tutti – ha aggiunto Natale Chieppa, direttore generale di Gesap, società di gestione dello scalo -, la decisione di Wizzair conferma l’interesse per la Sicilia delle grandi compagnie e appare come un segnale di incoraggiamento per tutta la filiera turistica. Negli ultimi mesi abbiamo lavorato intensamente a questo progetto nonostante varie difficoltà legate alla pandemia”.

Per Giovanni Scalia, amministratore delegato di Gesap, “WizzAir ha un grande potenziale che supporterà, nei prossimi anni, l’aeroporto di Palermo nella crescita del traffico aereo internazionale, fondamentale leva per lo sviluppo del turismo e dell’economia locale”. Soddisfatto anche il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando. “Nonostante le pesanti restrizioni legate alla continua l’impegno della Gesap a sostegno della attrattività dell’area palermitana, che potrà tornare a costituire, in futuro, straordinario contributo allo sviluppo della intera Sicilia occidentale”. 

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.