Stato di crisi regionale per la cenere dell’Etna

Il governo Musumeci dichiara lo stato di crisi regionale e chiederà a Roma lo stato di emergenza per le decine di Comuni raggiunti dalla cenere dell’Etna. Lo ha annunciato il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, dopo un incontro con il capo della Protezione civile regionale Salvo Cocina. Stamane, intanto, una ulteriore fontana di lava e la ricaduta piroclastica sui Comuni del versante Est, in particolare, Sant’Alfio, Giarre, Mascali, hanno reso la situazione ancora più critica. Sono diversi i paesi e le spiagge colorate di nero nell’hinterland etneo per la…

Leggi tutto

Polemiche a Colonia per la “Pizzeria Mafiosi”

Di Elvira Terranova AdnKronos – La ‘Pizza Riina’ costa 6 euro e 20 ed è composta da peperoncino, olive e carciofi. La ‘Pizza Cosa nostra’ costa un euro in più, ma ci sono anche i pomodori freschi, la mozzarella e il parmigiano. Sono solo due delle ‘specialità’ che i clienti possono trovare presso la ‘Pizzeria Mafiosi’ di Colonia, in Germania. Proprio così. Pizzeria Mafiosi. Un ristorante che su Facebook ha come profilo l’immagine del Padrino. Un altro caso, dopo la bufera scoppiata, nei mesi scorsi, su una pizzeria di Francoforte…

Leggi tutto

L’Etna continua a ruggire: fuoruscita di magma e cenere

Un nuovo evento parossistico, già concluso, si è verificato sull’Etna dal cratere di Sud-Est con fontana di lava e l’emissione di una nube eruttiva alta 10 chilometri che ha provocato una intensa ‘pioggia’cenere e di lapilli, anche grossi, sul versante orientale dell’edificio vulcanico. Il fenomeno era stato anticipato, a partire dalle 2 della notte scorsa, da diverse ore di attivita’ stromboliana che ha coinvolto anche i crateri Voragine, Bocca Nuova e Nord-Est. La nuova fase ha fatto registrare la sua maggiore energia a partire dalle 7, quando l’attività del cratere…

Leggi tutto