Nell’Ennese 150 uomini della Polizia a caccia di spacciatori

Da questa notte la Polizia di Stato è impegnata nei territori di Barrafranca e Piazza Armerina (Enna) per ricercare e catturare decine di destinatari della misura cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Enna.

 L’operazione denominata “Fire” ha permesso di disarticolare più reti di spaccio di sostanze di sostanze stupefacenti.

“Dalle indagini della Squadra Mobile è emerso che un debitore degli spacciatori è stato sequestrato perché non pagava e ad un altro hanno dato fuoco alla macchina ed alla porta d’ingresso di casa”, dicono gli investigatori.

Oltre 150 uomini gli uomini impiegati con la partecipazione del Reparto Volo, Unità Cinofili per la ricerca di armi e droga, Reparto Prevenzione Crimine, Polizia Scientifica e tutti gli Uffici della Questura di Enna.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.