Morto Leslie West, frontman della band hard rock Mountain

Il cantante e chitarrista statunitense Leslie West, fondatore e frontman della band hard rock dei Mountain, è morto ieri, mercoledì 23 dicembre, in un ospedale di Palm Coast, in Florida, per un arresto cardiaco all’età di 75 anni. Era nato come Leslie Weinstein a New York il 22 ottobre 1945.

La notizia della scomparsa è stata data dal suo addetto stampa. Martedì scorso, il fratello di Leslie, Larry, ha scritto su Facebook che West era ricoverato con la respirazione assistita con un ventilatore.

I Mountain contribuirono a gettare le basi per l’heavy metal con canzoni dal riff duro come la hit “Mississippi Queen” pubblicata nel 1970 nell’album “Climbing!”, che conquistò il numero 21 della classifica Billboard’s Hot 100; in seguito è stata utilizzata per colonne sonore di serie tv, come “The Americans” e “I Simpson” e nel videogioco “Guitar Hero”.

I Mountain si erano formati a Long Island nel 1969 (con Leslie West voce e chitarra, Felix Pappalardi al basso e Steve Knight alle tastiere) e hanno pubblicato tre album prima di sciogliersi nel 1972, anche se da allora la band si è riunita frequentemente e ha pubblicato numerosi altri dischi, tra cui “Avalanche” del 1974, “Go for Your Life” del 1985, “Man’s World” del 1996, “Mystic Fire” e “Masters of War” del 2007. Il gruppo si esibì anche a Woodstock nel 1969.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.