Barbra Streisand acquista all’asta dipinto di Van Gogh per quasi 4,5 mln di dollari

Barbra Streisand ha acquistato un dipinto di Vincent Van Gogh (1853-1890), appartenuto nel recente passato a Bob Guccione (1930-2010), produttore cinematografico statunitense e fondatore della rivista per adulti “Penthouse”. La cantante e attrice californiana, 78 anni, da lungo tempo collezionista di arte e design, a partire da una tela di Henri Matisse comprata nel 1964, era l’acquirente anonima del quadro dell’artista olandese “Contadina con il bambino in grembo” (1885) battuto all’asta da Christie’s a New York lo scorso il 6 ottobre per 4.470.000 dollari. Lo riferisce lo storico dell’arte Martin Bailey, uno dei maggiori specialisti di Van Gogh, in un articolo su “The Art Newspaper”, precisando, secondo quanto riportato dal “New York Times”, che Streisand intende prestare il dipinto a un museo in forma anonima. L’attrice acclamata interprete di “Funny Girl”, per il quale ha vinto l’Oscar, ed “E’ nata una stella”, è una appassionata collezionista, in particolare di Art Nouveau ed è anche “un fan di Van Gogh”, rivela sempre Bailey. Il dipinto di van Gogh era stato acquistato da Bob Guccione nel 1979 e in seguito alla rovina finanziaria con la crisi delle vendite di “Penthouse” lo ha messo all’ata da Sotheby’s nel 2002, guadagnando 834.500 dollari. All’epoca il Van Gogh era stato acquistato da un collezionista della costa occidentale degli Stati Uniti, che lo ha prestato al San Diego Museum of Art dal 2018 fino a marzo di quest’anno, quando è stato consegnato a Christie’s in vista dell’asta.

 “Contadina con il bambino in grembo” fu dipinto nel marzo-aprile 1885, quando Vincent Van Gogh viveva con i suoi genitori nel villaggio di Nuenen, nel sud dei Paesi Bassi. Durante quel periodo l’artista ha dipinto più di 30 figure di contadini locali ma questa è l’unico quadro che raffigura una madre e un bambino. Questi dipinti portarono al suo primo capolavoro, “I mangiatori di patate” (aprile-maggio 1885, versione completa al Van Gogh Museum di Amsterdam). Nel dipinto ora nella collezione di Barbra Streisand la figura della donna, incorniciata dal suo cofano bianco, si staglia su uno sfondo scuro, con solo lo schienale di una sedia visibile all’interno della stanza. La sua identità rimane sconosciuta. Il bambino, tenuto in modo protettivo dalla madre sulle ginocchia, indossa gli zoccoli.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.