Ahi! Covid, scoperta “variante italiana”: circola da agosto

di Paola Olgiati  (AdnKronos) “Circola dai primi di agosto in Italia una variante” di coronavirus Sars-CoV-2 “molto simile alla famigerata variante inglese”. Una “variante italiana” scoperta a Brescia, “che precede la variante emersa solo a fine settembre nel Regno Unito per poi diffondersi in Europa, Italia inclusa, e potrebbe anche esserne un precursore”. Lo annuncia all’Adnkronos Salute Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia (Siv-Isv), ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica all’università degli Studi di Brescia, direttore del Laboratorio di microbiologia dell’Asst Spedali Civili. La variante individuata, spiega, “ha…

Leggi tutto

Covid Italia: 445 i decessi, 8.585 i nuovi casi di contagio. In Sicilia 28 vittime

Sono 8.585 i contagi da coronavirus resi noti in Italia oggi, 28 dicembre, secondo i dati contenuti nel bollettino della Protezione Civile diffuso dal ministero della Salute. Da ieri sono stati registrati altri 445 morti, che portano il totale a 72.370 dall’inizio dell’emergenza legata all’epidemia di covid-19. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 68.681 tamponi. Il tasso di positività scende al 12,4% rispetto al 14,8 registrato ieri. IN SICILIA. Sono 28 le vittime da Covid nelle ultime 24 ore, che portano il totale dei decessi a 2.326. Sono 650…

Leggi tutto

Capodanno, allarme “bomba Covid”: appello contro i fuochi illegali

Di Giselda Curzi (AdnKronos) Arriva la ‘Bomba Covid’ di Capodanno e scatta l’appello contro i fuochi illegali. Collaborazione tra forze dell’ordine, cittadini e negozi autorizzati alla vendita dei fuochi d’artificio e la lettura approfondita della ‘Piro Guida’ dell’Associazione Pirotecnica Italiana (AssPi) sono tra gli strumenti per combattere la vendita di fuochi d’artificio illegali, pericolosi perché prodotti con materiale altamente pericoloso. Lo sottolinea Nobile Viviano, presidente dell’AssPi che attraverso l’Adnkronos lancia un appello ai cittadini perché “non acquistino fuochi d’artificio illegali da persone che non sono autorizzate e non sono preparate…

Leggi tutto

Vaccino Pfizer, consegna in ritardo a 8 Paesi europei

Le consegne di vaccini contro il Covid-19 a otto Paesi europei, compresa la Spagna, subiranno un leggero ritardo a causa di un problema logistico presso lo stabilimento Pfizer in Belgio. Lo ha annunciato il ministero della Salute spagnolo all’indomani del lancio della campagna di vaccinazione nell’Ue. “Pfizer Spagna segnala di essere stata informata questa notte dal suo stabilimento di Puurs (Belgio) del ritardo nelle spedizioni in otto Paesi europei, compresa la Spagna, a causa di un problema nel processo di carico e spedizione”, ha riferito il ministero in un comunicato…

Leggi tutto

I principali fatti di cronaca nera del 2020

Nel 2020 si registra un calo degli omicidi e dei reati in genere ma non dei femminicidi. Una diminuzione provocata anche dagli oltre due mesi di lockdown, che invece ha funzionato da detonatore per i femminicidi che in ambito familiare e di coppia. Ma nonostante la diminuzione dei reati nell’anno appena trascorsonon mancano delitti efferati che scioccano l’Italia e rimarranno impressi nella memoria. Dall’ancora non chiara morte di Viviana Parisi e del figlioletto Gioele all’omicidio di Willy Monteiro Duarte, ecco i principali casi di cronaca che hanno segnato il 2020. Gemelli…

Leggi tutto

Da oggi tre giorni in “Zona arancione”: le regole

Italia in Zona arancione da oggi fino al 30 dicembre. Dopo 4 giorni di zona rossa, cambiano le regole e vengono adottate misure più leggere -dagli spostamenti ai negozi, dai bar ai ristoranti- secondo il decreto Natale che il governo ha varato per arginare la diffusione del coronavirus e che sarà in vigore fino al 6 gennaio. Da oggi, fino a mercoledì, continua a rimanere in vigore il coprifuoco tra le 22 e le 5, ma prima della limitazione si potrà circolare all’interno del Comune senza autocertificazione. Ci si potrà…

Leggi tutto

Oltre il buio

Di Salvo Zappulla Ci sono libri che recensisco con leggerezza, giocando e divertendomi e ce ne sono altri che mi procurano commozione, angoscia, persino dolore. Come nel  caso di questo romanzo di Mirella Guagnano, “Oltre il buio”, edito da PAV edizioni. Per il suo contenuto, per la straordinaria ricchezza del suo contenuto, perché racconta di sofferenze, di cadute negli abissi e di rinascita. Anche la sofferenza è una ricchezza, fortifica, ci tempra; ci rende più forti se saputa affrontare. Diventa pedagogica, persino catartica. Scrivere questo articolo mi è costato enorme…

Leggi tutto