Germania, Carola Rackete arrestata nel corso di protesta ambientalista

Carola Rackete, l’ex capitana della Sea Watch 3 che venne arrestata in Italia al termine di lungo braccio di ferro su uno sbarco di migranti, è stata fermata in Germania insieme ad alcuni attivisti ambientalisti dopo scontri con la polizia nella foresta vicino a Homberg-Ohm, nella Germania Orientale. Qui, gli attivisti manifestano da giorni contro l’abbattimento di alcune querce centenarie per permettere il prolungamento di un’autostrada, la A49, che attraverserebbe la foresta di Dannenroder. La notizia è stata data dal giornale “Fuldaer Zeitung”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.