Da questa notte Vittoria e Centuripe in Lockdown

Dalla mezzanotte di oggi altre due “zone rosse” in Sicilia: I Comuni di Vittoria e Centuripe a causa del crescente numero di contagi da Coronavirus resteranno “bloccate” sino al prossimo 10 novembre. Il provvedimento è stato preso dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci: Nei due Comuni il numero dei contagi è salito a 500. L’ordinanza è stata adottata d’intesa con l’assessore alla Salute Ruggero Razza, sentiti la Commissione prefettizia e i sindaci.

Nei due Comuni sarà vietato:

  • circolare, a piedi o con qualsiasi mezzo pubblico o privato, fatta eccezione nei casi in cui ci si debba recare sul luogo di lavoro (solo se non è consentito il cosiddetto “smart working”), ovvero per l’acquisto o il consumo di generi alimentari e l’acquisto di beni di prima necessità, per ragioni di natura sanitaria o per appuntamento presso studi professionali.
  • Gli esercizi commerciali (quali bar, ristoranti, rosticcerie, panifici, pollerie, paninerie e similari) garantiranno per le finalità di asporto l’accesso solo a una persona per volta e sempre con l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, anche per l’attività di consegna a domicilio.
  • Consentito il transito per l’ingresso e l’uscita di prodotti alimentari, di prodotti sanitari e di beni o servizi essenziali, così come per i residenti o domiciliati (anche di fatto) nei due Comuni interessati, esclusivamente per garantire le necessarie cura e l’allevamento degli animali, nonché per le attività imprenditoriali non differibili in quanto connesse al ciclo biologico di piante.
  • Il mercato ortofrutticolo di Vittoria manterrà però la propria piena funzionalità. Con riferimento al ciclo della filiera agroalimentare e ortofrutticola e, in genere, all’organizzazione delle attività mercatali.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.