Da Malpensa a Nanchino il primo volo internazionale “Covid free”

Il primo volo diretto internazionale “Covid free” è decollato oggi alle 13.45 da Milano Malpensa con destinazione Nanchino, in Cina, ed è frutto della collaborazione fra Sea, Gruppo San Donato, Ats Insubria, Regione Lombardia e Neos. Il collegamento diretto è operato da Neos, la compagnia aerea del gruppo Alpitour, e il volo che unisce Milano Malpensa a Nanchinoè l’unico attualmente operativo fra i due Paesi. La compagnia aerea ha voluto perciò inserire a suo carico un terzo tampone rapido durante il check-in, per ridurre al minimo i rischi del personale navigante e dei passeggeri. Il test si somma al tampone molecolare e al test sierologico, richiesti dalla normativa cinese, da fare entro le 48 ore che precedono la partenza.

L’ulteriore step inserito in fase di check-in è stato deciso in seguito alla raccomandazione del Consolato Generale Cinese e dell’amministrazione dell’Aviazione Civile della Cina: l’obiettivo è predisporre un rafforzamento delle misure di prevenzione contro la trasmissione del virus, scongiurando il blocco delle attività e dei flussi fra Italia e Cina. Una volta atterrati a Nanchino, è previsto un ultimo tampone che possa riconfermare la negatività dei passeggeri al Covid-19. Questo primo volo covid free è decollato pieno, come quelli di questi mesi da e verso la Cina. “Il trend – spiega Sea – sottolinea l’importanza strategica della tratta, essenziale al tessuto economico di entrambi i Paesi. Da quando è stato ripristinato il collegamento a inizio luglio, sono stati realizzati infatti 58 voli con aeromobili 787 Dreamliner di ultima generazione, ognuno dei quali al massimo della capacità prevista dalla normativa vigente: il 75%, ossia 269 passeggeri a bordo”.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.