Berlino, proteste anti restrizioni: scontri e oltre 100 arresti

Oltre cento persone sono state arrestate a Berlino nel corso della protesta contro le restrizioni antivirus. A riferirlo è stata la polizia, precisando che sul luogo della manifestazione – dispersa e dichiarata conclusa dalle forze dell’ordine – la polizia sta ancora usando gli idranti.

Molti dei manifestanti che hanno preso parte alla protesta non indossavano le mascherine. Si sono verificati scontri con le forze dell’ordine. Gli agenti sono stati attaccati con spray al peperoncino da partecipanti alla protesta, secondo quanto riferito dalla stessa polizia su Twitter. I poliziotti sono stati anche oggetto di un lancio di bottiglie, pietre e petardi.

Un portavoce della polizia ha indicato che gli agenti stanno continuando ad allontanare i dimostranti, tra i quali figurano anche diversi bambini, lentamente e “non in modo militaristico”. (AdnKronos)

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.