Insegnante decapitato in Francia: mostrò vignette su Maometto

Il ministro dell’Interno francese, Gerald Darmanin, ha parlato urgentemente con il presidente Emmanuel Macron dopo la decapitazione di un uomo alla periferia di Parigi e tornerà stasera in Francia da una missione in Marocco. Lo riferisce Le Figaro.

L’uomo che ha decapitato l’insegnante avrebbe pubblicato su Twitter la foto dell’omicidio. Secondo France Info, l’aggressore non sarebbe genitore di un alunno, come scritto da alcuni media, ma un 18enne.

L’insegnante aveva mostrato ai ragazzi delle caricature di Maometto, in un episodio che aveva fatto clamore nella scuola e fra gli abitanti del piccolo comune. (AdnKronos)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.