Terremoto nell’Egeo: 12 vittime oltre 400 feriti a Smirne, due ragazzi morti a Samos

Il terremoto di magnitudo 6.6 della scala Richter registrato in Turchia, al largo di Smirne, nell’Egeo, segna già il bilancio di 12 morti e oltre 400 feriti, stando a quanto riferiscono i media ufficiali turchi. Secondo l’autorità di gestione dei disastri turca Afad, almeno quattro edifici sono crollati ed è stata diramata una mini allerta tsunami nell’Egeo, che ha coinvolto anche Samos. Sull’isola greca dopo il sisma sono stati trovati morti due 17enni, un ragazzo e una ragazza, colpiti dal crollo del muro di una casa nella città di Vathy,…

Leggi tutto

Ancora in aumento i contagi Covid (31.804),199 i decessi, 13 in Sicilia

Sono 31.804 i nuovi contagi da coronavirus in Italia. Lo rende noto il ministero della Salute. Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 199 decessi. Totale delle vittime sale totale a 38.321. I tamponi eseguiti da ieri sono 215.085. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 1.746, con un incremento di 95 unità. In Sicilia 985 nuovi casi di Coronavirus, 13 decessi.

Leggi tutto

Forte terremoto nell’Egeo, a Smirne intrappolati sotto le macerie

Un terremoto di magnitudo 7 della scala Richter è stato registrato in Turchia, al largo di Smirne, nell’Egeo. “Abbiamo ricevuto notizie della distruzione di una ventina di edifici” ha detto in dichiarazioni riportate dai media ufficiali turchi il sindaco di Smirne, Tunc Soyer. A Smirne ci sono persone intrappolate sotto le macerie, ha comunicato il ministero turco dell’Ambiente, secondo quanto riporta l’agenzia ufficiale Anadolu. Nel distretto di Bayrakli tre persone sono state tratte in salvo dopo il crollo di un palazzo. “Con tutti i mezzi possibili, siamo tutti al fianco…

Leggi tutto

Mattarella: “Indispensabile ristabilire clima fiducia”

“Questa Giornata si tiene durante una crisi profonda, che richiede misure urgenti per salvaguardare il presente e, soprattutto, il futuro della nostra società. Il risparmio, tradizionale patrimonio del nostro Paese – la cui tutela è sancita dalla Costituzione – può concorrere alla ripartenza”. Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata Mondiale del Risparmio, ha inviato al Presidente dell’Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio S.p.A., Francesco Profumo. “È indispensabile creare le condizioni utili a ristabilire un clima di fiducia – sottolinea poi nel suo messaggio –…

Leggi tutto

Catania: operazione della Polizia contro favoreggiamento immigrazione clandestina

Operazione della Polizia di Catania, chiamata “Tudo incluido”, anti-corruzione e contro il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina nei confronti di persone ritenute responsabili, a vario titolo, di associazione per delinquere, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, aggravato dalla transnazionalità e dal fine del profitto, corruzione, falso in atto pubblico. Le indagini dei poliziotti della squadra mobile, coordinate dalla Procura Distrettuale, hanno consentito di ricostruire l’esistenza di un comitato d’affari, a carattere transnazionale, operativo nel settore della compra-vendita della cittadinanza italiana attraverso il sistema del “iure sanguinis” in favore di brasiliani, con la compiacenza di impiegati…

Leggi tutto

“In Francia si vuole creare clima da guerra civile”

Con l’attentato a Nizza che arriva pochi giorni dopo l’attentato a Conflans-Sainte-Honorine “si sta cercando di destabilizzare il paese” e “di creare il terrore”. Come dopo gli attentati del 2015 a Charlie Hebdo e al Bataclan “serve l’unità del Paese” ed evitare di “cadere nella trappola di chi vuole creare un clima di guerra civile, di guerra di religione in Francia”. Ad affermarlo, in un’intervista all’Adnkronos, è Éric Coquerel, il deputato francese ed esponente di La France Insoumise, il movimento politico francese di sinistra radicale guidato da Jean-Luc Mélenchon. Dopo…

Leggi tutto