Robert Redford, morto il figlio James

Robert Redford è distrutto per la morte del figlio James di 58 anni, avvenuta venerdì scorso dopo una lunga lotta contro un tumore al fegato. James, fisicamente molto simile al padre (stesso sorriso e stessi occhi azzurri), era sceneggiatore, produttore e anche regista. Nel 2012 aveva presentato al Sundance Festival ‘The D Word: Understanding Dyslexia’, un documentario, di cui è regista e sceneggiatore, che esplorava il mondo della dislessia e che ha aperto un dibattito sull’argomento. Mentre il suo ultimo film ‘Playing Keeps’, che esplorava l’importanza del gioco e dei…

Leggi tutto

Usa, Dipartimento Giustizia fa causa a Google: “Monopolio illegale”

Il Dipartimento di Giustizia Usa accuserà Google di proteggere un monopolio illegale. Lo riferiscono funzionari della Giustizia, citati dal New York Times. Si tratta del più grande procedimento giudiziario intentato dall’amministrazione Usa nei confronti di un gigante tecnologico negli ultimi decenni. Il procedimento verrà depositato oggi, dopo che sia i Repubblicani e i Democratici chiedevano di limitare lo strapotere delle aziende dominatrici del web. Una vittoria per il governo federale potrebbe cambiare il volto di una delle più note ed importanti aziende americane e ridefinire la Internet economy. Nel procedimento,…

Leggi tutto

Influenza, la denuncia: ”Mancano vaccini, farmacie oltre confine prese d’assalto”

Le farmacie svizzere vicino al confine con l’Italia “sono state prese d’assalto dagli italiani che vanno ad acquistare i vaccini antinfluenzali. E questi già non sono più disponibili perché, fino a novembre, li venderanno solo ai residenti”. Lo ha riferito Paolo Corradini, presidente della Società italiana di ematologia durante la conferenza di presentazione on line della Foce, la Confederazione degli oncologi, cardiologi e ematologi, un’alleanza nata per tutelare gli 11 milioni di pazienti fragili, curati da questi specialisti, in epoca Covid. Per Corradini, che è anche vicepresidente di Foce, “è…

Leggi tutto

Danimarca, arrestato il “killer del sottomarino”: era evaso di prigione

La polizia danese ha confermato oggi di aver arrestato un uomo evaso da una prigione situata nella parte occidentale di Copenaghen, che i media locali hanno identificato come Peter Madsen, condannato per omicidio in quello che in Danimarca è noto come il “caso del sottomarino”. Madsen sta scontando l’ergastolo per l’omicidio della giornalista svedese Kim Wall. La donna, 30 anni, aveva programmato di scrivere un articolo su Madsen, il suo sottomarino e la rivalità con un altro gruppo di scienziati danesi. Wall fu vista l’ultima volta la sera del 10…

Leggi tutto

A Mazara del Vallo tributo a Pietro Consagra

Cento opere grafiche di Pietro Consagra (Mazara del Vallo, 1920 – Milano, 2005) tra litografie, acqueforti, acquetinte, serigrafie, per celebrare un artista la cui personalità ha attraversato le fasi principali dell’arte internazionale del XX secolo. Nella ricorrenza del centenario della nascita di Pietro Consagra, la sua città natale Mazara del Vallo, gli rende omaggio presentando, sabato 24 ottobre dalle ore 17.00 al Museo Civico della città, una delle collezioni di opere grafiche dell’artista più vaste nel panorama internazionale. Il progetto “Consagra: Opere grafiche 1947-1977- La collezione del Museo Civico di…

Leggi tutto

Il nuovo turismo passa dai borghi italiani

La rinascita del turismoè iniziata con le riaperture post Covid, a partire da maggio 2020, anche se si è trattata di una ripresa lenta, che ancora oggi fatica a ripartire del tutto. Ad aver visto un forte incremento di prenotazioni a quanto pare sono stati i borghi italiani, che in effetti, durante l’estate 2020 hanno potuto vedere numerose richieste, soprattutto da parte di famiglie italiane. Queste ultime infatti hanno optato per visitare piccoli luoghi presenti nella penisola, sia perché impossibilitati ad effettuare viaggi verso l’estero, soprattutto se le mete estere…

Leggi tutto

Siracusa-Gela: quasi pronti altri dieci chilometri di autostrada

Sopralluogo ieri per verificare lo stato di avanzamento dei lavori per la costruzione della tratta autostradale Siracusa-Gela, che si snoda lungo la A18 e che porta gli originari 9,5 km, in esercizio alla data di stipula della convenzione, verso gli attuali 41,5 km. Erano presenti i tecnici e responsabili dell’impresa appaltatrice, l’Assessore Regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità on.le Marco Falcone e il consigliere del Consorzio per le Autostrade Siciliane arch. Sergio Gruttadauria. L’appuntamento è servito a fare il punto sulle opere realizzate e programmare gli step successivi che interesseranno…

Leggi tutto

Nuova rotta Ryanair Catania-Bari

Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Italia, ha annunciato oggi (20 ottobre) che, a seguito della domanda record da parte dei consumatori italiani, aggiungerà la nuova rotta domestica che collegherà Catania e Bari con 2 voli settimanali. Attraverso queste frequenze aggiuntive, Ryanair sosterrà ulteriormente l’economia regionale, il turismo locale e renderà più facile per gli italiani fare visita ai loro amici e parenti in un momento in cui molte compagnie aeree stanno riducendo i collegamenti. I voli aggiuntivi saranno operativi a partire dal 1° dicembre 2020. I clienti italiani…

Leggi tutto

Emergenza Pandemia e Trasporti in Sicilia

L’emergenza Pandemia pone problemi nei Trasporti siciliani, così come nel resto d’Italia: problemi che spesso vengono sottovalutati, o posti in secondo piano, nei provvedimenti che prendono i responsabili delle Istituzioni regionali. In merito il Segretario Regionale FAST/CONFSAL SICILIA fa notare: “L’escalation dei contagi da Covid, impone un serio ed immediato ripensamento sulla capienza nei mezzi del TPL, tramite provvedimenti volti a contenere il rischio. Come sindacato siamo dell’avviso che è necessario ridimensionare ulteriormente la capienza sui mezzi pubblici di trasporto, rispetto all’ attuale normativa che limita la stessa all’ 80…

Leggi tutto

Mattarella promulga la legge sul taglio parlamentari

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato e promulgato la legge costituzionale sulla riduzione del numero dei parlamentari, che modifica gli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione, confermata dal referendum del 20 e 21 settembre scorsi, dopo l’approvazione da parte del Parlamento. Ora decorre il termine di 60 giorni prima che il provvedimento possa essere applicato, per consentire l’eventuale ridefinizione dei collegi elettorali. Quindi il testo entrerà a regime nelle prossime elezioni, sia in caso di scioglimento anticipato delle Camere che di scadenza naturale della legislatura. (AdnKronos)

Leggi tutto