“Priorità alla Scuola”: a Roma manifestazione sotto la pioggia

Sotto una pioggia battente è iniziata la manifestazione ‘Priorità alla Scuola’. Bandiere colorate dei diversi sindacati di categoria colorano la piazza, Cisl, Cgil, Cobas, Uil, Gilda e altre sono in piazza per chiedere una scuola migliore. Sono a piazza del Popolo a Roma anche gli studenti che hanno manifestato già ieri davanti Montecitorio.

“La Scuola è una priorità per il Paese: è urgente destinare investimenti economici del Recovery Fund al mondo scolastico per garantire su tutto il territorio nazionale la presenza di docenti ed educatori preparati, in edifici scolastici sicuri e adeguati a una didattica innovativa, rimuovendo il divario digitale tra le diverse regioni, garantendo presidi igienico-sanitari per evitare il rischio di nuove chiusure. Per chiedere una scuola che garantisca sicurezza, presenza e continuità, nella quale la Didattica a Distanza sia esclusivamente uno strumento emergenziale”. Così in un comunicato diffuso dai promotori le ragioni principali della manifestazione.

Sul palco si alterneranno molti interventi, con musica dal vivo della storica band ‘Assalti frontali’ e della cantautrice olandese Merel Van Dijk.

Giungeranno a Roma delegazioni da 30 città italiane, mentre sono più di 80 le organizzazioni che hanno dato la loro adesione. (AdnKronos)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.