Tragedia a Lampedusa: peschereccio affonda, morto un pescatore

Giovanni Bono, 57 anni, che si trovava con altri due pescatori, S.P. e G.M. a bordo del peschereccio di cui era proprietario è morto oggi durante le operazioni concitate per salvarsi dall’affondamento. Il peschereccio improvvisamente ha iniziato infatti a imbarcare acqua a causa di una falla e i tre, fra le grida d’aiuto, hanno provato a salvarsi. Bono purtroppo è scivolato battendo la testa. Il peschereccio si trovava a circa un miglio e mezzo dalla costa. Sul posto sono intervenute le motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza che hanno messo in salvo gli altri due membri dell’equipaggio, trasportando nel frattempo a riva anche il corpo della vittima.

Sull’isola è stato proclamato il lutto cittadino.

Immagine di repertorio

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.