Arriva la nave per i migranti a Porto Empedocle, ma altri migranti sono fuggiti

È arrivata a Porto Empedocle la nave della Grandi Navi Veloci che va a sostituire la Moby Zazà il cui armatore ha rescisso il contratto di noleggio con il Governo italiano. Sulla nave di GNV potranno essere ospitati 700 migranti fra coloro i quali dovranno seguire la quarantena. Dopo i controlli della commissione apposita la nave dovrebbe entrare in ruolo operativo.

Intanto però sempre a Porto Empedocle anche oggi si è verificata una fuga di migranti. Questa volta sono una cinquantina. Nella notte hanno scavalcato le recinzioni provvisorie dandosi poi alla fuga. Diversi cittadini hanno immortalato con i telefonini la scena. Alcuni dei migranti fuggitivi sono poi rientrati nella struttura.

Intanto sono almeno otto gli sbarchi autonomi nelle ultime ore a Lampedusa dove l’hotspot è ormai al collasso.

Foto: agrigentooggi.it

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.