Arrestato a Caltagirone il marito della donna morta

Giuseppe Randazzo, 50 anni, ceramista, già interrogato ieri dal personale del commissariato di Caltagirone in merito alla morte della moglie 46 enne Caterina Di Stefano, operatrice socio-sanitaria, è stato arrestato e condotto alla locale casa circondariale. L’uomo aveva ammesso la lite poco precedente la morte della vittima, che da circa un mese aveva chiesto la separazione, negando però ogni addebito.

Pare invece che a spingerla dalle scale, nel condominio di via Mascagni, dove risiedevano sia stato proprio lui. Evidenti sul volto dell’uomo anche i segni di una colluttazione avuta con la vittima mentre il collo della vittima presentava i segni di un tentativo di strangolamento. La coppia aveva due figli non presenti al momento dell’omicidio.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.