24 enne investito e ucciso dopo rissa ad Assisi

Tragedia a Bastia Umbra, dove un 24 enne di Spoleto, Filippo Limini, è stato investito e ucciso dopo una rissa avvenuta nel corso della notte, intorno alle 3, nei pressi di un noto locale vicino al Palasport Giontella. La rissa, per motivi ancora da accertare, avrebbe coinvolto due gruppi di giovani che si sarebbero affrontati vicino al parcheggio.

Il 24 enne, a terra per via dei calci e pugni presi, sarebbe stato poi investito due volte da un’auto in fuga. Sul caso indagano i carabinieri della compagnia comando di Assisi, che stanno ascoltando alcune persone.

“Il Sindaco e l’Amministrazione tutta sono vicini alla famiglia del giovane, vittima dello sconvolgente episodio accaduto questa notte a Bastia Umbra. Il dolore non lascia spazi a commenti o giudizi. Ora è solo dolore”, si legge sul profilo cittadino del primo cittadino di Bastia Paola Lungarotti.

Immagine di repertorio

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.