Muore cadendo con lo scooter il giorno stesso della laurea

Terribile destino per un 28 enne di Sesto Fiorentino. È morto nel giorno stesso in cui si era appena laureato a causa di un incidente stradale. Gabriele Masi è caduto la notte scorsa, intorno alle 3,30, dallo scooter in lungarno Soderini a Firenze.

Il giovane in sella a una motocicletta, secondo una prima ricostruzione, arrivato all’altezza di piazza di Cestello, per cause da accertare, ha perso il controllo e scivolando è andato a sbattere contro un cantiere edile. Inutile l’intervento dei sanitari del 118 per tentare di rianimarlo. La salma è stata trasportata all’istituto di medicina legale su disposizione del pm di turno. Sono stati effettuati i rilievi da parte della polizia municipale per stabilire la dinamica dell’incidente e il cantiere è stato sottoposto a sequestro. Dalle riprese di una telecamera di videosorveglianza è esclusa la possibilità che fossero coinvolti altri veicoli. Cordoglio anche all’Ateneo fiorentino dove il giovane, appena poche ore prima, aveva conseguito la laurea.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.