Como, auto finisce nel lago: morta 24enne

È rimasta intrappolata nell’abitacolo dell’auto su cui era a bordo ed è morta. Una ragazza di 24 anni, Tatiana Ortelli, ha perso la vita la scorsa notte, precipitando con l’auto guidata dal fidanzato nel lago di Como. La giovane era in compagnia del fidanzato a bordo del mezzo, quando, poco prima delle 3 della notte tra martedì e mercoledì, sulla via per Cernobbio l’auto ha sbandato ed è finita nelle acque del lago.

Il ragazzo, Nikolai Saldarini, operatore socio sanitario, volontario della Croce Rossa e della protezione civile, è riuscito a uscire dall’auto che si stava inabissando, mentre la 24enne è rimasta intrappolata nell’abitacolo e non è riuscita a riemergere. Il giovane dai controlli è risultato positivo al test alcolemico ed è stato arrestato per omicidio stradale.

Sul posto è intervenuta la polizia stradale, mentre i vigili del fuoco questa mattina hanno recuperato il mezzo e il corpo della ragazza.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.