Peschereccio di Terrasini scomparso: trovato il cadavere di uno dei pescatori

È stato trovato dalla Guardia Costiera al largo di Ustica il cadavere di uno dei tre dispersi del peschereccio “Nuova Iside” scomparso nei giorni scorsi, probabilmente a causa del forte vento.

A bordo del peschereccio al momento della scomparsa, dopo aver preso il largo da Terrasini lo scorso martedì, c’erano Matteo Lo Iacono, il figlio Vito di 26 anni e il cugino di questi Giuseppe.

Da ieri mattina la Guardia Costiera li sta cercando con due motovedette, due elicotteri e un aereo da ricognizione. Ai mezzi della Guardia Costiera si è unita una nave oceanografica dotata di tecnologie avanzate per le ricerche in profondità.

Il cadavere rinvenuto oggi al largo di Ustica potrebbe essere, ma manca conferma ufficiale, del giovane Giuseppe. Proseguono le ricerche per individuare gli altri due pescatori scomparsi.

Potrebbero interessarti

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.