Altri 8 morti nelle ultime 24 ore in Sicilia, il bollettino del 3 aprile

Per quanto resti contenuta la crescita dei casi di coronavirus in Sicilia si registrano comunque altre otto vittime. Fra questi un altro anziano ospite della rsa di Villafrati (83 anni) che era ricoverato al Covid-Hospital di Partinico, inoltre abbiamo una settima vittima all’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta e un 70 enne di Scicli deceduto all’ospedale di Modica.

Il quadro generale comunicato alle 17 dalla Regione è il seguente: attuali contagiati 1.664 con un incremento rispetto a ieri di 58 unità, dato di poco inferiore al precedente (+62). I tamponi effettuati sono stati 18.686. Di questi sono risultati positivi 1.859 (+68 rispetto a ieri), mentre, attualmente, sono ancora contagiate 1.664 persone (+58).

Sono ricoverati 608 pazienti (+32 rispetto a ieri), di cui 73 in terapia intensiva (0), mentre 1.056 (+26) sono in isolamento domiciliare, 94 guariti (+2) e 101 deceduti (+8).

Fra i pazienti ricoverati anche il vescovo di Caltagirone, mons. Calogero Peri, ricoverato da ieri all’ospedale Gravina. Si era sentito male il giorno dopo di una visita presso il Cimitero per la benedizione dei defunti.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.